Sisma, inchiesta sulle casette:
quattro gli indagati
Sequestrati pc e documenti

I MILITARI della Fiamme gialle hanno effettuato perquisizioni negli uffici della Protezione civile. Prelevati i computer del dirigente David Piccinini e di altri funzionari. Il provvedimento rientra in un'indagine su presunte irregolarità in materia di subappalti per la realizzazione delle sae. Contestato l'abuso d'ufficio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

CAMERINO-SAE-5-650x366

Villaggio sae a Camerino

 

LEGGI IL SERVIZIO COMPLETO – Abuso d’ufficio su appalti Sae, indagato capo Protezione civile Marche: «Massima collaborazione con gli inquirenti» 

***

Inchiesta sulle casette, blitz della Finanza in Regione: sequestrati pc e documenti. Quattro le persone iscritte nel registro degli indagati dalla procura di Ancona che coordina le indagini della Guardia di finanza. I militari delle Fiamme gialle ieri hanno effettuato perquisizioni e sequestri negli uffici della Protezione civile regionale.

Guardia-di-Finanza-archivio

Prelevati tra gli altri i pc del dirigente David Piccinini, a cui sarebbe stato sequestrato anche il computer di casa, e di altri funzionari, oltre a documentazione varia. Il provvedimento rientra in una serie di approfondimenti su presunte irregolarità in materia di subappalti per la realizzazione delle sae. Nelle Marche l’accordo quadro nazionale prevede che la fornitura delle casette sia competenza del Consorzio Arcale. Le contestazione mossa agli indagati è di abuso di ufficio.  

(servizio in aggiornamento)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X