Morrisey, il concerto diventa un giallo:
“In Italia non mi sento sicuro”

MUSICA - La star britannica avrebbe annullato il tour, compresa la data del 6 settembre allo Sferisterio. Al Comune però non sono arrivate comunicazioni ufficiali. Lo sfogo del cantante, fermato dalla polizia a Roma: "Psicopatici a piede libero"
- caricamento letture
PATRICK_MORRISEY

Patrick Morrisey

 

Morrisey annulla il tour in Italia, compresa la data allo Sferisterio. O per lo meno, così sembrerebbe, perché non ci sono in merito notizie ufficiali dall’entourage del cantante. Si tinge di giallo la vicenda che riguarda la star internazionale del pop-rock, ex Smiths . Tutto è nato da un’intervista del nipote di Morrisey Sam Esty Rayner rilasciata a Rolling Stone America dopo un post su Facebook: “Con psicopatici del genere a piede libero non mi sento sicuro in Italia”, avrebbe detto Morrisey al nipote. Lo sfogo si riferirebbe a quanto successo mercoledì sera a Roma, quando Morrissey  è stato fermato dalla polizia mentre era a bordo di un’auto guidata da un’altra persona. “Percorreva contromano via del Corso a tutta velocità –  ha spiegato la questura – Dopo le prime verifiche, i poliziotti hanno contestato all’autista, il quale ha ammesso le proprie responsabilità, il verbale. L’altra persona invece ha mantenuto sin da subito un atteggiamento ostativo: cittadino inglese, ha insistito nel dire di non avere l’obbligo di declinare le proprie generalità né di dover esibire i documenti in quanto non aveva commesso alcun reato, stupito dal fatto di non essere stato peraltro riconosciuto”. Diversa la versione di Morrisey, secondo cui uno degli agenti “ha aperto la custodia della pistola e mi ha urlato in faccia. Penso che mi abbia riconosciuto, forse voleva spaventarmi, o uccidermi. State attenti”. Comunque sia andata, sarebbe stato questo l’episodio che avrebbe convinto Morrisey ad annullare il tour in Italia. Il concerto allo Sferisterio era previsto per il 6 settembre (leggi l’articolo). Al Comune però ancora non sono arrivate comunicazioni ufficiali sulla volontà di annullare la data. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =