Sferisterio Live Macerata:
arriva l’icona pop-rock Morrissey

CONCERTO - La star britannica si esibirà il 6 settembre, un altro big sul palco dell'Arena dopo il duo dei Radiohead
- caricamento letture
Morrissey_crop_tie

Patrick Morrissey

 

Sferisterio Live Macerata si arricchisce di un’altra stella del firmamento musicale internazionale: sarà infatti l’icona del pop – rock britannico degli anni ’80 Steven Patrick Morrissey a salire sul palco dell’arena maceratese il prossimo 6 settembre. Arrivato al successo negli anni Ottanta come voce principale della band inglese The Smiths, nel 1987, dopo la separazione del gruppo, si è avviato a una carriera solista durante la quale ha pubblicato diversi album, incrementando ulteriormente la propria popolarità a livello internazionale.  “Un programma straordinario Sferisterio Live 2017 – afferma con soddisfazione l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde che ha ideato e promosso la stagione maceratese dei concerti in collaborazione con Luciano Messi, sovrintendente dell’associazione Arena Sferisterio – concerti per chi ama la musica dal vivo in tutti le sue sfumature. Grandi artisti internazionali e nazionali, tutti con la voglia di venire a suonare nel nostro bellissimo Sferisterio. Macerata si dimostra una vera città della musica”.   Il primo appuntamento di Sferisterio Live Macerata è con lo straordinario evento  del concerto di Thom Yorke e Johnny Greenwood dei Radiohead del 20 agosto, concerto voluto dai due artisti di fama internazionale per promuovere una raccolta fondi straordinari finalizzata ad un progetto culturale per le opere colpite dal sisma, e che ha già registrato il sold out.  Poi  il 22 agosto è la volta del  musical da 60 milioni di spettatori Mamma mia portato al cinema da Meryl Streep e firmato nella sua versione italiana, con un cast di 28 attori, vantati e ballerini, da Massimo Romeo Piparo.

thom-yorke-2

Thom Yorke

 

Il 25 agosto salirà invece sul palcoscenico dell’arena maceratese il cantautore romano, vincitore della XX edizione di Musicultura, Alessandro Mannarino con “Apriti cielo Tour” che prende il nome dal suo quarto album uscito nel gennaio scorso e anticipato dai singoli “Apriti Cielo” e “Arca di Noè”.   Il giorno dopo toccherà a Niccolò Fabì che ha scelto Macerata come una delle tappe del suo nuovo tour che la prossima estate lo vedrà calcare i migliori palchi estivi per raccontare dal vivo, con il suo Diventi inventi, i suoi vent’anni di percorso artistico e musicale.  Il 27 agosto altro grande ritorno a Macerata per Renzo Arbore, che sul palco dell’arena coniugherà il nuovo e l’antico suono di Napoli con voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali.  Il 29 agosto saranno Amy Stewart e Gerardo Di Lella  accompagnati da una big band, i protagonisti di Dance Era uno spettacolo revival anni ’70, costruito ad hoc per lo Sferisterio, omaggio a Donna Summer.  Il primo settembre salirà sul palco Massimo Ranieri in Malia, il tour tratto dal suo album “Malìa-Napoli 1950-1960”, mentre il 3 settembre protagonista di Sferisterio Live sarà  Ermal Meta, vincitore del premio della critica all’ultimo festival di Sanremo. I biglietti per assistere a Sferisterio Live sono in vendita alla biglietteria dei teatri di Macerata  (boxoffice@sferisterio.it) e nei circuiti online.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X