Ciarapica cala il “settebello”
Ecco la Giunta, vicesindaco Troiani:
doppietta di Vince Civitanova

LA SQUADRA - Il primo cittadino ha premiato la sua lista civica che fa il pieno di deleghe: urbanistica a Fausto Troiani, cultura e turismo a Maika Gabellieri, mentre restano al sindaco polizia municipale e bilancio. Fuori Sergio Marzetti. Lavori pubblici a Ermanno Carassai, commercio a Pierpaolo Borroni, sicurezza e ambiente a Giuseppe Cognigni, servizi sociali a Barbara Capponi, innovazione a Enrico Giardini
- caricamento letture

 

 

WhatsApp-Image-2017-07-05-at-13.17.09-650x365

La Giunta Ciarapica si è riunita poco dopo le 13 in Comune

 

troiani

Fausto Troiani

 

di Laura Boccanera

Pronta la Giunta Ciarapica: straVince Civitanova con vicesindaco, urbanistica, turismo e cultura assegnate a Fausto Troiani e Maika Gabellieri. Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha ultimato la composizione della nuova giunta comunale. Sette gli assessorati assegnati a forze politiche e liste civiche che compongono la maggioranza. Due gli assessorati a Vince Civitanova la lista che già un anno fa aveva annunciato la candidatura del neosindaco, un assessorato a Forza Italia, uno a Fratelli d’Italia, uno a Noi con Ciarapica. Uno alla Lega e uno a Obiettivo Civitanova. Novità anche sui nomi delle deleghe, quasi tutti rivoluzionati. Vicesindaco e urbanistica a Fausto Troiani che ottiene anche gestione dei rifiuti, viabilità e un assessorato nuovo come la rigenerazione urbana, cultura e turismo a Maika Gabellieri che prende anche sport, università e progettazione europea. Lavori pubblici in quota a Forza Italia a Ermanno Carassai con delega per la città alta e demanio e patrimonio. A bocca asciutta Sergio Marzetti, dato per favorito all’inizio rispetto al collega di partito e poi sacrificato.

ERMANNO-CARASSAI

Ermanno Carassai

L’assessorato al commercio va a Pierpaolo Borroni di Fratelli d’Italia che incassa anche sviluppo economico e attività produttive come pesca, politiche giovanili e gemellaggi. Sicurezza, ambiente, verde e decoro urbano più la nuovissima delega della lotta al degrado alla Lega con Giuseppe Cognigni. Volto nuovo ai servizi sociali con Barbara Capponi di Obiettivo Civitanova che incassa anche welfare, pari opportunità, educazione, istruzione e politiche per l’infanzia. Un nuovo assessorato con innovazione, lavoro e semplificazione anche ad Enrico Giardini della lista civica Noi con Ciarapica che prende anche il personale. Il sindaco terrà per sé le deleghe alla polizia municipale, bilancio e partecipate. Per la nuova composizione della giunta entrano come consiglieri comunali Maria Cristina Ruffini (FdI), Simone Garbuglia (Noi con Ciarapica), Paolo Nori, Monia Rossi (Vince Civitanova) e Giuseppe Baioni (FI). Con la nomina ad assessori, tutti i nuovi membri dell’esecutivo decadono dalla carica di consigliere comunale alla quale erano stati eletti. Nella prima seduta del nuovo Consiglio convocato per sabato 8 luglio, alle ore 17, saranno sostituiti dai primi dei non eletti di ciascun gruppo politico. Domani, in sala Giunta, alle ore 12,30, la conferenza stampa per la presentazione ufficiale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X