“Maxischermo in piazza Mazzini
per il duo Radiohead”

MACERATA - La proposta è del consigliere comunale David Miliozzi dopo le lamentele di molti che sono rimasti senza ticket per l'evento del 20 agosto allo Sferisterio: "Compatibilmente con la gestione della sicurezza la giunta potrebbe raccogliere l'idea"
- caricamento letture
Biglietteria_RadioHead1-650x434

La fila stamattina in biglietteria

 

David-Miliozzi_Foto-LB

Il consigliere comunale di Pensare Macerata David Miliozzi

 

“Un maxi schermo in piazza Mazzini per il concerto del duo Radiohead”. La proposta è del consigliere comunale di Pensare Macerata David Miliozzi che ha pensato di sottoporre l’idea all’amministrazione per non lasciare a bocca asciutta i tanti fan che oggi non sono riusciti ad acquistare il biglietto per il concerto di Thom Yorke e Jonny Greenwood allo Sferisterio il prossimo 20 agosto (leggi l’articolo). L’amarezza riversata, soprattutto su Facebook, dai tantissimi che erano in fila dall’alba di stamattina alla biglietteria dei teatri e da chi, pronto con il dito sul mouse non ha centrato il momento giusto per il clic (quasi tutti i biglietti sono stati venduti nei primi 5 minuti), ha fatto accendere la lampadina a Miliozzi sull’evento aperto in piazza Mazzini. Il consigliere si starebbe confrontando con la maggioranza e porterà il progetto in Consiglio comunale con un ordine del giorno.

piazza-mazzini-riapre-macerata-8-400x300

Piazza Mazzini

“Da parte mia è stata una semplice considerazione compatibilmente con la gestione della sicurezza e nella speranza che il Comune accolga la proposta – spiega il consigliere -. Spero non ci sia nessun problema a parlarne con l’amministrazione. La giunta potrebbe raccogliere questa proposta. Se si pensa, tra l’altro, allo spirito di beneficenza del concerto sarebbe un modo per aprire un momento storico alla città. Sicuramente lo proporrò ai colleghi consiglieri. Se la cosa ha richiamo, ci saranno anche molte persone e mettendo un maxi-schermo sarebbe come stare al concerto dato poi che la piazza è attaccata all’arena”. Nell’idea di Miliozzi, che se dovesse essere avallata darebbe vita ad un ulteriore grande evento a due passi dello Sferisterio, c’è anche la possibilità di invitare le attività terremotate per allestire stand e banarelle con prodotti tipici in piazza: “In questo modo si potrebbe creare un vero momento di aggregazione e rinascita”.

(Cla. Ri.)

In fila dall’alba per il duo Radiohead, solo in dieci conquistano il biglietto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X