Scossa di magnitudo 4 nella notte,
epicentro a Castelsantangelo

SISMA - Il terremoto è avvenuto alle 2,33 ed è stato avvertito nell'entroterra maceratese
- caricamento letture

L'epicentro della scossa delle 2,33

L’epicentro della scossa delle 2,33

 

La terra trema nella notte, quando alle 2,33 è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) una scossa di magnitudo 4 con epicentro a quattro chilometri da Castelsantangelo sul Nera e ad una profondità di 11 chilometri. Il terremoto è stato avvertito in tutto l’entroterra. Un minuto dopo la mezzanotte i sensori dell’Ingv hanno registrato anche un sisma di magnitudo 3,2 con epicentro nel comune di Visso e a nove chilometri di profondità. L’ultima magnitudo superiore a 4 era stata registrata nell’evento sismico delle 15,43 di sabato 12, quando la terra ha tremato con un intensità di 4,1 gradi sulla scala Richter con epicentro ad Accumoli e ad una profondità di dieci chilometri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =