Lube, doppia gioia: batte Monza
e organizza le finali di Champions

CIVITANOVA - I biancorossi vincono 3 a 0 all'Eurosuole Forum e restano in vetta alla classifica. Quasi certa l'organizzazione dell'atto conclusivo della manifestazione (con accesso diretto alla semifinale) a Pesaro il 16 e 17 aprile
- caricamento letture
La gioia dei biancorossi per il successo su Monza

La gioia dei biancorossi per il successo su Monza

Juantorena e Mijlkovic, i due marziani della Lube

Juantorena e Mijlkovic, i due marziani della Lube

 

di Andrea Busiello

Finisce con un netto 3 a 0 per la Lube il match dell’Eurosuole Forum contro Monza (25-20, 25-20, 25-22 i parziali). Con il successo odierno la formazione allenata da coach Chicco Blengini resta saldamente in vetta alla classifica a pari merito con Modena. Oltre al risultato maturato sul campo si sorride in casa biancorossa perchè con ogni probabilità patron Giulianelli e soci organizzeranno la final four della Champions League a Pesaro il 16 e 17 aprile 2016. La ridotta capienza dell’impianto civitanovese per sfide di tale importanza ha fatto sì che la società presentasse la candidatura ufficiale alla Cev con richiesta di ospitare l’atto finale della competizione all’Adriatic Arena (oltre 10mila posti): il massimo organo continentale sembrerebbe aver deciso per affidare alla squadra di Civitanova l’organizzazione e nei prossimi giorni dovrebbe arrivare l’ufficialità. Nell’eventualità si verificasse questa ipotesi la Lube approderebbe direttamente alla semifinale, saltando di fatto gli ottavi e i quarti della Champions.

Lube-Monza (3)

LA CRONACA – Coach Blengini si affida alla diagonale Christenson-Mijlkovic, Juantorena e Cubulj in banda, Stankovic e Cester al centro con Grebennikov nelle vesti di libero. Dall’altra parte della rete coach Vacondio si affida ai colpi del palleggiatore Jovovic e alla mano pesante del mancino Renan. A spezzare l’equilibrio in avvio è l’errore di Renan che porta la Lube avanti 12 a 10. E’ il bellissimo muro di Christenson a portare la Lube sul 17 a 14 e costringere gli ospiti al time out: sempre un muro, questa volta di Mijlkovic, permette alla Lube di chiudere 25 a 20 e vincere il primo set. Viene ancora dal muro il 10 a 7 firmato Juantorena ad inizio secondo set. Coach Blengini sfrutta l’occasione per mettere in campo la diagonale di riserva composta da Corvetta e Fei: i biancorossi non hanno alcun problema a far loro il parziale e a chiuderlo ci pensa Mijlkovic per il 25 a 20 che vale il 2 a 0. L’inizio di terzo set è di marca ospite con la Lube sotto 9 a 5 dopo il muro di Beretta. La Lube non ci sta e torna in carreggiata con Cester (parità a quota 16), il finale di match è di marca biancorossa con l’errore al servizio di Sala che permette ai biancorossi di chiudere 25 a 22 e vincere 3 a 0. 

Lube-Monza (7)

LE PAGELLE DI LUBE-MONZA

FEI sv: Giusto qualche scampolo di gara per lui.

JUANTORENA 7: Solita prova di grande qualità. In attacco è spesso il faro dei biancorossi.

VITELLI sv:

STANKOVIC 7,5: 73% di positività in attacco e un muro nella sua prova di grande sostanza.

CHRISTENSON 7,5: Brillantissimo come sempre. Due muri e cinque punti totali per lui.

CESTER 8: Come i punti messi a segno. A muro blocca gli avversari quattro volte: pedina su cui ci si può fare affidamento.

GREBENNIKOV 6,5: Meno appariscente di altre circostanze ma è reattivo come al solito.

MIJLKOVIC 7: Gran trascinatore. Undici punti e una prova tutta grinta e sostanza.

CORVETTA sv:

CEBULJ 6: Il peggiore dei suoi. Solo 38% in attacco. Contro Monza ci può anche stare, per le prossime occasioni dovrà fare meglio.

Lube-Monza (6)

Il tabellino
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA: Fei, Parodi n.e., Juantorena 12, Vitelli, Stankovic 9, Christenson 5, Cester 8, Grebennikov (L), Miljkovic 11, Corvetta, Cebulj 9, Podrascanin n.e.. All. Blengini.
GI GROUP MONZA: Sala 7, Daldello n.e., Galliani 5, Mercorio, Brunetti (L), Jovovic 1, Rizzo (L), Botto 14, Verhees n.e., Beretta 5, Renan 11, Rousseaux, Franco n.e., Gao n.e.. All. Vacondio.
ARBITRI: Zanussi (TV), Gnani (FE).
PARZIALI: 25-20 (24’), 25-20 (28’), 25-22 (29’)
NOTE: Spettatori 2865, incasso 9805. Lube bs 12, ace 2, muri 10, errori 5, ricezione 64% (47% prf), attacco 55%. Monza bs 11, ace 2, muri 6, errori 7, ricezione 64% (31% prf), attacco 44%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X