La boxe protagonista
sul lungomare di Porto Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
boxe porto recanati

I tre atleti con l’allenatore Carella

Il lungomare di Porto Recanati, a largo Porto Giulio, sarà il teatro di una riunione di pugilato che vedrà coinvolte oltre alle società organizzatrici, nuova accademia pugilistica di Porto Recanati e boxing Castelfidardo, anche la boxe Canavesana nel torinese e la società boxe Foligno. Gli incontri, che andranno sul ring stasera dalle 21,15, vedranno come protagonisti atleti dilettanti categoria prima serie e senior. Sugli scudi due validi elementi di Porto Recanati, Leonardo Di Giacomo e Osa’s Eric Owie, il primo da poco passato ai senior dalle giovanili dopo due anni di interruzione dell’attività agonistica, il secondo da poco sul ring ma con già all’attivo diverse vittorie di cui 2 per ko tecnico. Anche Di Giacomo ha dato prova nel suo rientro di aver ripreso confidenza con il ring, effettuando tre incontri di cui due vittoriosi, l’ultimo per ko tecnico. Peccato il temporaneo stop di Ermiland Parapaj per motivi tecnici. L’attività della accademia pugilistica di Porto Recanati, i cui atleti sono magistralmente allenati da Paolo Carella, continua con diversi giovani impegnati nell’attività agonistica anche in sedi non vicinissime (recentemente Biella, Ferrara e Foligno). Spettacolo garantito, quindi, stasera a largo Porto Giulio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X