Lascia le chiavi sul cruscotto
Rubata auto a 100 metri dal tribunale

MACERATA - Presa una Fiat Panda a metano in via Capuzi. Il proprietario aveva parcheggiato il veicolo in garage con la porta basculante aperta. E' il secondo furto in zona in una settimana
- caricamento letture
Una pattuglia dei carabinieri

Una pattuglia dei carabinieri

Furto nella notte a 100 metri dal tribunale, rubata un’auto. La vettura, una Fiat Panda a metano di sei anni, era custodita all’interno di una garage, in via Capuzi 12. Il proprietario, Gianfranco Staffolani, 70 anni, pensionato, aveva lasciato la porta basculante chiusa ma senza girare le chiavi della serratura. Anche le chiavi del veicolo erano su. «Sono stato imprudente sì – dice Staffolani – ma il garage è praticamente dentro il condominio quindi non pensavo mai che qualcuno potesse entrare e rubare la mia auto». I ladri hanno agito di notte. Alle 20,45 di ieri il proprietario era tornato a casa e aveva parcheggiato la vettura in garage. Questa mattina alle 8 la scoperta del furto. «La porta l’ho trovata chiusa – continua Staffolani – l’avevano accostata. Ma la Panda non c’era più. Questa città non è sicura, nemmeno vicino al tribunale dove passano spesso le forze dell’ordine». Il valore del veicolo è di circa 4mila euro. Di colore grigio metallizzato ha delle rigature sul parafango. Il proprietario ha denunciato il furto ai carabinieri.

La settimana scorsa nella stessa zona c’è stato un altro furto di auto, sempre tenuta in un garage ma in via Brigata. Rubata una Suzuki Splash. Anche in questo caso la proprietaria aveva lasciato le chiavi sul cruscotto.

(Mar. Ve.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X