Nuovi accampamenti rom,
i cittadini perdono la pazienza

CIVITANOVA - Ora le roulotte si spostano in via Breda: segnalazioni e proteste anche dalle aziende
- caricamento letture
Accampamento nomade di via Breda

Accampamento nomade di via Breda

Valanga di segnalazioni alla polizia municipale da parte dei residenti e dei lavoratori della zona industriale per la presenza da ormai qualche settimana di un accampamento nomade. Molte lamentele sono arrivate anche in redazione dove i lettori hanno inondato la casella mail di foto di via Breda e dintorni, preoccupati per l’attività produttiva. In particolare un collaboratore di un’azienda che però vuole rimanere anonimo per paura di ritorsioni scrive: “Ieri sera ho telefonato ai vigili urbani di Civitanova visto che i rom si erano spostati dopo due giorni dal parcheggio di destra a quello di sinistra, e la pattuglia è prontamente intervenuta, ma l’unico effetto sortito è stato quello di raddoppiare gli insediamenti”. Altri mezzi erano stati notati nei pressi di Santa Maria Apparente.

Ieri anche il consigliere comunale Giovanni Corallini era intervenuto sull’argomento chiedendo al sindaco di applicare l’ordinanza anti camper (leggi l’articolo).

(l. b.) 

Roulotte nella zona industriale, valanga di proteste dalle aziende

Roulotte nella zona industriale, valanga di proteste dalle aziende

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X