Rifiuti, Marzetti contro Silenzi: “Aumentati i costi per la differenziata”

Civitanova
- caricamento letture

marzetti“Sulla raccolta differenziata, l’assessore all’ambiente Silenzi continua a prendere in giro i civitanovesi”. Parole del consigliere di centrodestra Sergio Marzetti che contesta il calo dei costi del servizio pur riconoscendo l’aumento della percentuale di raccolta differenziata: “Se infatti nel 2012 si spendevano 6,623 milioni, nel 2013 il costo è arrivato a 7, 905 milioni, con conseguente aumento della tares di oltre il 60% – dice Marzetti – Silenzi non può gloriarsi dell’ aumento delle percentuali e tacere sui maggiori oneri a carico del cittadino. Soprattutto, però, Silenzi non dice una cosa. Con il nuovo appalto affidato alla Cleaning Service, è vero che si risparmia l’inezia di 60 mila euro rispetto ai quasi 8 milioni di spesa, ma ciò avviene a spese di una decina di soci delle cooperative sociali, tutti appartenenti a categorie protette e come tali bisognevoli di particolare attenzione e sostegno. Conseguenze negative anche nei servizi: i gabinetti pubblici restano chiusi e il servizio di spazzamento è notevolmente peggiorato nonostante quello che attraverso i giornali vuol far credere Silenzi. E infine la tanto declamata partecipazione. Il sindaco la attui con i fatti e non solo a parole, cominci rendendo partecipi attivamente i cittadini delle varie associazioni alle decisioni che li riguarda e la smetta di far sapere tutto quando le decisioni stesse sono state già prese”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X