Nuovi fondi per l’edilizia scolastica

PROVINCIA - 300 mila euro per il Liceo classico “G. Leopardi” e 212 mila euro per la palazzina del Convitto dell'Istituto tecnico agrario “G. Garibaldi” di Macerata
- caricamento letture
Il Liceo Classico Leopardi di Macerata

Il Liceo Classico Leopardi di Macerata

In arrivo 300 mila euro  da utilizzare per il Liceo classico “G. Leopardi” e 212 mila euro per la palazzina del Convitto dell’Istituto tecnico agrario “G. Garibaldi” di Macerata, dove la Provincia ha in programma progetti di adeguamento strutturale pari, rispettivamente, a 600 mila euro e a 425 mila euro. L’Amministrazione provinciale  riesce a conquistare i cofinaziamenti assegnati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca che il 13 novembre aveva pubblicato un apposito decreto per la riqualificazione delle scuole, mettendo a disposizione degli istituti superiori italiani 3 milioni e 400 mila euro. Indubbiamente soddisfatto il presidente Antonio Pettinari, per il quale si tratta “di un’altra dimostrazione di efficienza da parte della Provincia, attenta a cogliere ogni opportunità e ad attivare tutti i canali su tutti i fronti, anche nell’edilizia scolastica”.

L'istituto Agrario di Macerata

L’istituto Agrario di Macerata

“Una soddisfazione – spiega Pettinari – che premia l’attività portata avanti in sinergia e in stretta collaborazione con gli Istituti scolastici, e soprattutto la professionalità del nostro Ufficio tecnico che, in pochissime ore e fino a tarda notte, ha lavorato per non farsi sfuggire l’occasione ed è stato pronto ad inoltrare al Ministero la documentazione richiesta fin dal primo momento utile, allo scoccare della mezzanotte; i finanziamenti, infatti – aggiunge – sarebbero stati assegnati in base all’ordine cronologico di ricevimento delle richieste”.  Entrambi i progetti saranno ora inseriti nel programma delle Opere pubbliche della Provincia; mentre quello di Agraria è già pronto, per il Liceo classico l’Ufficio tecnico sta predisponendo il progetto esecutivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X