Maceratese straripante a Marino
Quattro gol per continuare a sognare

SERIE D - I biancorossi, nonostante le assenze di Melchiorri e Negro, vincono 4-1 contro la formazione laziale grazie alla doppietta di Piergallini ed alle reti di Arcolai e Orta. Il primo posto rimane a quattro punti di distanza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matteo Piergallini della Maceratese

Matteo Piergallini della Maceratese

di Filippo Ciccarelli

La Maceratese priva di Melchiorri, Negro e Benfatto si presenta al Comunale Domenico Fiore di Marino priva anche dei propri tifosi (leggi l’articolo) che hanno comunque raggiunto la cittadina laziale in 40 unità ed hanno sostenuto con i loro cori fuori dallo stadio i propri beniamini. A differenza del match con il Celano, la differenza di classifica si sente, e la squadra di Di Fabio chiude già il match dopo appena 15′. Arcolai e Piergallini trafiggono di testa l’estremo Luciani, i padroni di casa non riescono mai a rendersi pericolosi anche grazie all’organizzazione tattica dei biancorossi. E se le reti nel primo tempo servono a blindare il risultato quelle del secondo valgono per lo spettacolo. Piergallini raddoppia con un diagonale potente e preciso dopo un’azione personale sulla fascia destra, mentre Orta torna al gol dopo un mese di astinenza grazie ad una conclusione che colpisce la parte inferiore della traversa e finalizza una bell’azione in area di rigore. Il gol della bandiera del Marino arriva sugli sviluppi di un corner: la palla arriva a G. Esposito che di potenza con un piattone trafigge l’incolpevole Carfagna. Nella Maceratese tutti giudizi positivi e oltre ai marcatori spiccano le prestazioni di Lattanzi, alla seconda presenza in biancorosso ed Eclizietta, autore di una grande gara. In classifica i ragazzi di mister Di Fabio allungano sul Termoli caduto in casa contro l’Ancona e salgono a quota 43, rimanendo a -4 dalla Samb capolista.

***

il tabellino:

MARINO: Luciani 5, Simboli 5, Garofalo 5.5, V. Esposito 5, G. Esposito 6.5, Langella 6, Ciaramelletti 6, Saccavino 5.5 (59′ Noviello 5.5), Pignalosa 6.5 (25′ Arcobelli 6), Jimenez 6, Mirante 5.5 (75′ Casimirri sv). A disposizione Triano, Tomassoni, Noviello, Serra, Capuzzimati, Casimirri All: Mariani.

MACERATESE: Carfagna 6.5, Donzelli 6, Montanari 6, Arcolai 6.5, Luisi 6.5, Capparuccia 6, Piergallini 8 (59′ Romanski 6), Lattanzi 7 (52′ Marcatili 6), Orta 6.5 (77′ Maccioni sv), Carboni 7.5, Eclizietta 7. A disposizione Marani, Russo, Castracani, Porfiri, Marcatili, Romanski, Maccioni. All: Di Fabio.

Arbitro: Luciano di Lamezia Terme.

Marcatori: 1′ Arcolai, 16′ e 56′ Piergallini, 76′ Orta, 89′ G. Esposito.

Note: Ammoniti Carboni. Calci d’angolo: 4-5.

***

LA CRONACA LIVE

45′ – E’ finita senza recupero! La Maceratese vince 4-1 a Marino e difende il terzo posto in classifica.

44′ – Rete!!! Sugli sviluppi del calcio d’angolo, la palla arriva sul secondo palo dove G. Esposito a colpo sicuro trafigge Carfagna!

42′ – Ammonito Donzelli: calcio deviato in corner.

31′ – Rete!!! Bell’azione di Romanski sulla destra che serve Orta, il bomber da dentro l’area gonfia la rete per il 4-0 della Maceratese!

30′ – Esce Mirante per crampi ed entra Casimirri.

14′ – Doppio cambio. Nel Marino esce Saccarino ed entra Noviello. Nella Maceratese ese Piergallini, autore della doppietta, ed entra Romanski.

12′ – Meritato il 3-0 per la Maceratese che sta giocando ogni pallone con la giusta concentrazione.

11′ – Rete!!! Splendida azione di Piergallini che dalla destra taglia verso il centro, entra in area e con un bel diagonale batte Luciani per il gol del 3-0.

7′ – Esce Lattanzi, autore di una buona prova, lo rileva Marcatili.

6′ – Da calcio d’angolo Carboni coglie direttamente la traversa prima che la sfera esce.

5′ – Orta riceve il pallone in area e viene contrastato in area da un difensore che manda in corner.

1′ – Riprende il match. Maceratese che conduce 2-0 alla fine del primo tempo.

***

47′ – Duplice fischio del direttore di gara che manda le squadre al riposo sul risultato di 2-0 in favore della Maceratese.

46′ – Ammonito V. Esposito per una trattenuta su Eclizietta che stava ripartendo in contropiede.

45′ – Due minuti di recupero.

40′ – Marino in area, si avventa sulla sfera Esposito ma l’assistente alza la bandierina e fischia il fuorigioco.

37′ – Fase del match giocata soprattutto a centrocampo con la Maceratese che non si limita a gestire ma cerca la velocità di Piergallini ed Eclizietta sugli esterni. Buona la prova del baby Lattanzi, alla sua seconda presenza in biancorosso.

33′ – Occasionissima per il Marino. Mirante mette in mezzo il pallone che carambola dalle parti di Arcobelli ma l’attaccante è troppo avanti e non riesce a colpire il pallone.

32′ – Gioco fermo per un leggero infortunio a Piergallini, l’esterno sembra comunque in grado di continuare.

29′ – Bel tiro di lattanzi dalla distanza, la palla sibila vicino al palo.

27′ – Calcio di punizione di Jimenez. Carfagna respinge di pugno, palla in possesso del Marino ma Carboni interviene e spazza via.

25′ – Primo cambio nel Marino. Arcobelli rileva Pignalosa, uscito per infortunio.

23′ – Errore di Donzelli che innesca l’azione del Marino, Mirante serve Pignarota che va vicinissimo al gol. La traiettora della palla aveva messo fuori causa Carfagna.

20′ – Si sente anche l’incitamento dei tifosi biancorossi rimasti fuori dallo stadio: i 40 supporter che non possono entrare per decisione per le forze di sicurezza pubbliche locali, hanno comunque deciso di raggiungere Marino per sostenere la squadra.

16′ – Rete!!! Carboni per vie centrali suggerisce un pallone a Piergallini che prende il tempo al marcatore e di testa spedisce in fondo al sacco.

10′ – Ottima occasione per la Maceratese con Orta che riceve in area di rigore ma si attarda alla conclusione e viene recuperato in modo rocambolesco da V. Esposito.

5′ – Ammonito Carboni per un fallo a centrocampo sulla ripartenza del Marino.

1′ 30″ – Primo calcio d’angolo per la Maceratese con Arcolai che stacca più in alto di tutti e gonfia la rete.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X