La “Scelta Civica” di Capponi,
Andrenacci e Valentina Vezzali:
“Monti propone soluzioni concrete”

ELEZIONI - La pluri-campionessa olimpica: "Quando Monti mi ha telefonato pensavo fosse uno scherzo". L'ex presidente della Provincia di Macerata e l'ex sindaco di Porto Sant'Elpidio arrivano dal Pdl e dal Pd: "La responsabilità di questa crisi è dei partiti, l'agenda Monti sta risollevando l'Italia. Nessun paracadutato nelle nostre liste, siamo tutti marchigiani"
- caricamento letture
2013-02-03 11.21.23

Franco Capponi, Valentina Vezzali, Mario Andrenacci e Samuele Montecchia

 

di Laura Boccanera

Coraggio, passione e sacrificio. Sono tre le parole che ricorrono più frequentemente nel corso dell’incontro organizzato all’hotel san Crispino di Trodica di Morrovalle dalla lista “Scelta Civica con Monti”. Quello di stamattina è stato infatti il primo degli incontri in provincia di Macerata per la presentazione della lista: ad ascoltare una cinquantina di persone, fra cui anche alcuni amministratori, come il consigliere regionale di Lega per le Marche Enzo Marangoni (tra l’altro avversario politico di Capponi alle provinciali), il sindaco Carnevali di Montefano, l’assessore Merignani di Morrovalle, Augusto Ciampechini di Monte san Giusto e l’ex assessore civitanovese Ferdinando Nicoletti.

A tenere gli onori di casa un “insolito” trio composto da Franco Capponi, ex presidente della provincia di Macerata in quota al Pdl, Mario Andrenacci, ex sindaco Pd del comune di Porto Sant’Elpidio (si è dimesso per la corsa parlamentare) ed ex presidente dell’Anci e la campionessa olimpica Valentina Vezzali. E se la presenza sotto lo stesso simbolo di Capponi e Andrenacci potrebbe far storcere il naso, i diretti interessati non glissano sull’argomento e anzi senza imbarazzi ne 2013-02-03 11.22.08spiegano le motivazioni: “Io vengo dal Pdl, poi negli ultimi due anni ne ho preso le distanze, Mario arriva dal Pd e ha cercato un rinnovamento con Renzi e oggi siamo qui insieme – ha detto Capponi – non credo ci sia nulla di male, siamo parte di una società civile di persone che è stanca dei partiti e che si è ritrovata attorno alla proposta dell’agenda Monti che ha risollevato la reputazione dell’Italia e propone soluzioni concrete e non promesse”.

Fa riferimento alla sua attività amministrativa come sindaco Mario Andrenacci: “Ho fatto parte del Pd e non lo rinnego né me ne devo vergognare, però sono anche molto critico perchè la responsabilità di questa crisi è in mano ai partiti. Come amministratore locale, quando vedo che un Comune risparmia anche sulla carta per le fotocopie e la spesa dello Stato aumenta del 50%, sono arrabbiato. Per questo ho fatto una scelta civica, sono i partiti ad avere le responsabilità e a questo gioco non ci sto più”.

Molta dell’attenzione però era tutta indirizzata su Valentina Vezzali, semplice con una coda di cavallo e un maglioncino blu che non nasconde la sua seconda gravidanza. La campionessa jesina è stata scelta direttamente da Mario Monti: “pensavo fosse uno scherzo – ha esordito la Vezzali – mi ha telefonato all’inizio di gennaio e poi abbiamo concordato un incontro. E mi ha entusiasmato.

2013-02-03-10.48.47

Valentina Vezzali con la mamma

Era concreto, non parlava politichese e ho apprezzato la sua sincerità tanto che ho deciso di salire in politica con lui, con senso di responsabilità, perchè vengo da una famiglia che mi ha insegnato il valore di parole come impegno serietà e rigore. Porto la mia esperienza di donna, di moglie, di madre e di sportiva”.

Sul tavolo del dibattito i temi caldi dell’agenda Monti e le priorità di governo per le Marche con Capponi che sottolinea la “marchigianità” di ogni singolo candidato della lista senza paracadutati da Roma o da altre regioni. Quattro le priorità nazionali e locali: si va dalla riforma della legge elettorale alla riforma del lavoro con facilitazioni nell’ingresso per laureati, giovani e donne, fino all’attenzione per il mondo dell’impresa e dell’imprenditoria soffocata da burocrazia e costi del lavoro troppo elevati.

***

La composizione delle liste:

Camera:1 Maria Valentina Vezzali 2 Roberto Rosi Oreficini  3 Mario Andrenacci 4 Franco Capponi 5 Massimo Marcellini 6 Roberto Giannotti 7 Simonetta Sgreccia 8 Vincenzo Rosini 9 Fabrizio Illuminati 10 Alfredo Sparaventi 11 Angelica Perini 12 Stefano Ripanti 13 Valentina Betrò 14 Susanna Giustozzi 15 Samuele Montecchia.

Senato:1 Maria Paola Merloni 2 Maura Malaspina 3 Andrea Ugolini 4 Valter Eusebi 5 Tiziana Pierangeli 6 Marcello Mei 7 Mario Procaccini 8 Fabrizio Marcantoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X