Piazza Mazzini si veste di biancorosso
In 500 per la presentazione della “Rata”

Ovazione per la presidente Tardella, contestato il sindaco Carancini. Tifosi protagonisti assoluti con cori da stadio e fumogeni per salutare i propri beniamini. Il ds Cicchi: "Sono emozionato, un pubblico del genere è da serie A"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Presentazione-Maceratese-1-300x236

Il Sindaco Romano Carancini, Marco Morresi e Francesco Launo

 

di Andrea Busiello

(fotoservizio di Guido Picchio e Lucrezia Benfatto)

Entusiasmo alle stelle per la nuova Maceratese. La formazione biancorossa si è presentata ieri sera in una Piazza Mazzini gremita in ogni ordine di posto: oltre 500 i tifosi che non sono voluti mancare al primo appuntamento stagionale. Diversi gli interventi prima della presentazione ufficiale della squadra. Sul palco si sono susseguiti dapprima il Dg Massimo Clementoni e poi in sequenza il presidente dell’Anfass di Macerata Mario Sperandini, il sindaco di Macerata Romano Carancini, il responsabile del settore giovanile biancorosso Giammario Cappelletti e lo storico giornalista Enrico Maria Scattolini, premiato per i suoi 50 anni di carriera. Da notare, come l’intervento del sindaco di Macerata sia stato preceduto da una bordata di fischi da parte di gran parte della tifoseria biancorossa ed in merito lo stesso primo cittadino ha detto: “Il Comune di Macerata è da sempre vicino alla società sia per quanto riguarda l’Helvia Recina che per tutto il lavoro della società biancorossa. Mi dispiace che parte della tifoseria mi abbia accolto in questo modo stasera”.

Presentazione-Maceratese-3-300x190

E’ lo stesso Carancini a svelare una notizia importante per la Maceratese: “Domani (mercoledì) sarà presentato in giunta il progetto sulle nuove gradinate dello stadio Helvia Recina per far si che vengano rispettate le richieste della Questura per non lasciare a contatto le due tifoserie“. Piazza Mazzini ha cominciato a scaldarsi quando sul palco è intevenuto mister Guido Di Fabio che tra i cori dei tifosi ha presentato la stagione che aspetta la Maceratese: “Sarà un campionato duro con tante squadre attrezzate per il vertice. Noi partiamo per far bene, credo che la società si è mossa bene sul mercato e sono davvero felice di allenare questo gruppo di ragazzi”. Il pensiero del mister si dirige verso i tifosi: “L’anno scorso siete stati determinanti per le sorti del campionato. Mi auguro che quest’anno lo siate ancora di più”. Dopo l’intervento di Di Fabio è stata la volta della presentazione di tutta la rosa che sarà ai nastri di partenza del torneo di serie D.

Presentazione-Maceratese-7-288x300

Davide Biancucci e il preparatore dei portieri Cicioni

 

Applausi per tutti, con una menzione speciale per il maceratese doc Federico Melchiorri, arrivato dal Tolentino: “Sono felicissimo di giocare con la maglia della squadra della mia città. Darò sempre il massimo dalla prima all’ultima partita. Quanti gol prometto? Uno alla volta…”. Prima dell’intervento finale del presidente Maria Francesca Tardella, fumogeni e cori sono assoluti protagonisti a Piazza Mazzini con il ds Claudio Cicchi che interviene: “Un pubblico del genere è da serie A! L’entusiasmo che si respira in questa piazza stasera è unico, mi auguro che il campo sia dalla nostra per vivere una stagione da protagonisti tutti insieme”. L’intervento che chiude la serata è affidato al presidente Maria Francesca Tardella che però fa fatica a parlare per il frastuoso festante che i tifosi della “Rata” non pensano minimamente di fermare: “Si riparte da dove abbiamo chiuso la scorsa stagione. Presentarci alla città dinanzi a tutta questa gente è un’emozione unica e per questo vi ringrazio di cuore per quello che avete fatto e per quello che continuerete a fare per la Maceratese”. Con le foto di rito e la piazza impazzita di gioia si chiude la presentazione della Maceratese. La parola passa al campo: domani (mercoledì) alle 17.30 a Penna San Giovanni la prima amichevole stagionale contro il quotato Bisceglie.

Presentazione-Maceratese-12-300x291

Mister Di Fabio e Marco Bucci

Presentazione-Maceratese-2-236x300      Presentazione-Maceratese-4-224x300   Presentazione-Maceratese-5-284x300   Presentazione-Maceratese-6-167x300      Presentazione-Maceratese-8-300x295   Presentazione-Maceratese-9-300x199   Presentazione-Maceratese-10-300x199   Presentazione-Maceratese-11-300x187     Presentazione-Maceratese-13-300x240   Presentazione-Maceratese-14-177x300   Presentazione-Maceratese-15-300x195   Presentazione-Maceratese-16-300x228   Presentazione-Maceratese-17-300x199   Presentazione-Maceratese-18-300x199   Presentazione-Maceratese-19-300x199   Presentazione-Maceratese-20-300x199   Presentazione-Maceratese-21-300x199   Presentazione-Maceratese-22-300x199   Presentazione-Maceratese-23-300x199   Presentazione-Maceratese-24-300x260   Presentazione-Maceratese-25-300x199



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X