Ancora violenza a Monte San Giusto
Rissa in piazza tra italiani e stranieri

I marocchini che avevano pestato un sangiustese sono stati presi di mira da un gruppo di giovani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
montesangiusto-7-300x209

Monte San Giusto

di Alessandra Pierini

La convivenza tra italiani e immigrati, nei nostri borghi, non è sempre facile e l’integrazione, di cui tanto si parla, richiede tempo, disponibilità e accettazione. A Monte San Giusto, dove già un mese fa si era consumato un episodio di violenza (due marocchini avevano aggredito un ragazzo italiano), la situazione è preoccupante e sembra essere sfuggita di mano. Ieri sera, intorno alle 22, in piazza Aldo Moro c’è stata una rissa tra ragazzi italiani e quei marocchini che poco meno di un mese fa avevano pestato un sangiustese. Fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze, per questa volta. La gravità dell’episodio, però, è evidente: quando i cittadini arrivano al punto anche solo di pensare di farsi giustizia da soli, la carenza dello Stato e delle autorità preposte è manifesta e in fatti di questo genere può bastare una scintilla perchè qualcuno arrivi a farsi male davvero.
Non deve accadere in uno Stato democratico in cui decenni di dibattito politico e confronti sull’inserimento degli immigrati devono finalmente trasformarsi in provvedimenti concreti purchè vengano messi in atto dai soggetti ai quali compete.
La cultura della legalità, insomma, non funziona se non viene applicata bidirezionalmente.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X