Aprirà i battenti il 7 giugno
il “CorridoMnia Shopping Park”

Disegnata dall’architetto Mario Montalboddi della Enter Srl, sarà un’area di circa 20.000 metri quadri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lottizzazione-Cin21-300x150

Il rendering del centro CorridoMnia Shopping Park

Aprirà i battenti tra meno di un mese il nuovo parco commerciale che sorgerà all’ingresso della zona industriale di Corridonia «Si chiamerà CorridoMnia Shopping Park  – si legge in una nota della società – il nuovo parco commerciale che il 7 giugno, rispettando i tempi previsti dall’apertura del cantiere nell’aprile dello scorso anno, vedrà la luce nella zona industriale di Corridonia.La società costruttrice Alba Corridonia dell’imprenditore Alfio Caccamo – prosegue la nota stampa – ha sfidato la crisi economica e investito milioni (compresi quelli per le opere di viabilità che elimineranno la tanto criticata rotatoria di fronte l’Hotel Grassetti) in un’opera che ha già dato uno schiaffo alla crisi con i tanti operai serviti per la realizzazione e la sconfiggerà del tutto creando posti di lavoro per circa 300 persone. Molte, va sottolineato, giovani o giovanissime. Davvero una bella iniezione di fiducia per tante famiglie, un sostegno morale e finanziario importantissimo.
Disegnata dall’architetto Mario Montalboddi della Enter Srl, sarà un’area di circa 20.000 mq, dei quali 18mila al piano terra, tutto sommato bassa in altezza e suddivisa in sei lotti distinti in grado di dare alla clientela un’offerta “omnia”, ossia per tutte le esigenze. E con una fruizione immediata. Lottizzazione-Cin02-300x84La velocità sarà garantita anche dagli ampi e vicini parcheggi che metteranno a disposizione circa mille posti auto.
Verranno ospitati marchi di attività commerciali e ristorazione di livello mondiale, la gran parte dei quali finora non ancora presenti nella nostra regione. Ognuno avrà il proprio autonomo edificio dal design e dalle insegne moderne, nonché caratterizzato da una colorazione specifica. Un arcobaleno di colori pastello che ben si inserisce in una zona vicina al fiume Chienti e che nonostante l’intervento di notevole dimensione, lascia nel cittadino-consumatore la nitida percezione dell’essere inglobati dal verde. Il CorridoMnia Shopping Park è stato appunto pensato come parte integrante del territorio naturale e mantenendo un occhio di riguardo all’energia pulita e rinnovabile. Su tutti i tetti delle strutture che compongono il nuovo Parco commerciale verranno sistemati pannelli fotovoltaici per una produzione di energia solare che si aggirerà attorno ad un megawatt».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X