Qualità della vita:
Macerata crolla al 38esimo posto

Male tutte le province marchigiane ad eccezione di Ascoli
- caricamento letture

macerataDalla 12a posizione alla 38a: fa registrare un crollo nella classifica della qualità della vita stilata dal Sole 24 Ore la posizione della provincia di Macerata. La ricerca sulle 107 province italiane, la 22a svolta dal quotidiano economico, evidenzia un peggioramento in tutte le Marche della qualità della vita con Ascoli unica eccezione. Al primo posto si conferma Pesaro Urbino, che è 30a, e perde una posizione sul 2010. Macerata e Ancona registrano un ‘crollo’. Macerata scende di 26 punti ed è 38a (era 12a). Ancona perde 24 punti e diventa 49a (era 25a).

Bene invece Ascoli Piceno: sale di 2 punti ed è 72a. Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi-ambiente-salute, Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero, gli indicatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X