Monachesi: “Macerata è la città
più bella del mondo”

La lettera
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

monachesi

Da Stefano Monachesi, presidente della Smea ed ex presidente della Maceratese:

“Nell’assistere domenica scorsa in televisione la partita di calcio Milan / Napoli ho colto una sottolineatura del telecronista, che nel presentare la terna arbitrale citava i Signori Romagnoli e Nicoletti (assistenti arbitrali) di Macerata e li descriveva fra i più preparati della loro categoria. Debbo confessare che al momento ho avuto un sussulto di orgoglio tipicamente paesano se vogliamo, ma sicuramente spontaneo e sincero.

In questi tempi dove tutti fanno a gara nel parlare male della mia Città, credo sia giunto il momento di riscoprire l’orgoglio di essere maceratesi e comunque di vivere la ns. “bella” città. Francamente non capisco questa miserevole usanza di denigrare la nostra Città aggrappandosi a concetti più o meno culturali, più o meno politici, nell’intento comunque di parlarne male. Si ha quasi l’impressione che chi si esercita in questo infelice fenomeno, ne faccia un elemento di distinzione.

Credo sia giunto il momento di emarginare tale fenomeno e nel contempo riscoprire tutti insieme il piacere e l’orgoglio di essere maceratesi.

La nostra è la Città più bella del mondo!

Certo ci sono delle cose da migliorare, altre da creare. Facciamolo con amore e rispetto soprattutto per noi stessi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X