Portorecanati, mister Busilacchi presenta la giornata:
“Per noi gara molto dura a Villa Potenza”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Busilacchi allenatore del Portorecanati

di Enrico Scoppa

Il campionato di Prima categoria girone C, lasciato alle spalle un terzo della stagione, fa il punto indicando nel team del Portorecanati guidato da Massimo Busilacchi (nella foto) il grande favorito per il successo finale anche se il tecnico getta acqua sul fuoco ed invita tutti alla massima concentrazione perché nessuno, a questo punto della stagione, si tira indietro. Di strada da percorrere ce nè ancora tantissima e non sarà facile il cammino che attende il team del presidente Maresca, primo sponsor di una promozione che non si deve assolutamente mancare.

Mister, un avvio di stagione in grande stile a dimostrazione della bontà di un gruppo sicuramente importante e di qualità ?
“Si. Siamo partiti bene, ci siamo sacrificati in estate con una preparazione che ci ha fatto soffrire. Un sacrifico sicuramente ripagato dai risultati, dalla bontà del gruppo e dallo spirito di sacrificio dei ragazzi”.

Coppa e campionato si stanno colorando di arancione?
“Stiamo andando bene, i ragazzi stanno dando il meglio. La coppa ci aiuta a far crescere i giovani che sono bravi ed interessanti senza dimenticare quelli che abbiamo in prestito e che si stanno forgiando al meglio giocando in campionati importanti”.

Per un Portorecanati, mister, che già il presidente Maresca sogna in Eccellenza?
“Il nostro presidente sogna un campionato importante ma, come ripeto spesso, bisogna fare un passo alla volta”.

Il segreto di questo Portorecanati?
“Non c’è segreto. C’è, invece, il lavoro di una società che crede in un gruppo che abbiamo costruito insieme composto da giocatori di categoria che stanno dando il meglio in un campionato difficile come non mai e nessuno si illuda che è già tutto risolto. Verrebbe commesso un gravissimo errore”.

Siamo alla vigilia dell’undicesima giornata, vi aspetta l’Helvia Recina squadra sicuramente non facile da affrontare soprattutto in casa…
“Ne sono convinto. Sarà per noi una partita difficile per una serie infinita di motivi a partire dalle dimensioni del campo, dalla voglia di riscatto che animerà la squadra che ha cambiato conduzione tecnica. Insomma non sarà una passeggiata anche se sono fiducioso di quello che sapranno fare i ragazzi in campo”.

Le inseguitrici della lepre Portorecanati sono impegnate in confronti di diversa caratura…
“Il Matelica ospita il Caldarola squadra che è capace di mettere in difficoltà chiunque, noi ne sappiamo qualche cosa. Il Camerino si reca a Montecassiano per vedersela con  una Samb Montecassiano decisamente ostica per tutti. Pronostici difficili, niente è scontato”.

La Cluentina a Montefano, il Montecosaro a Monte San Pietrangeli. Disco rosso?
“La squadra di Piediripa, una matricola, gioca un buon calcio, il Montecosaro è squadra sicuramente interessante di più di quanto non dica la classifica. Non sarà una passeggiata ne per i viola ne  per il Monte”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X