Basket Coppa Italia, La Fortezza Recanati
“schiaccia” il Gualdo 95-64

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

7_viale_giallo

Una Fortezza Recanati, lucida, pimpante e su di giri infligge un pesante passivo (95 – 64 ) + 31, all’Euroforn Gualdo   nella gara di andata del secondo turno di Coppa Italia, ipotecando il passaggio al concentramento nazionale (3° turno)  per l’accesso alle final-eight di Aprile 2010. E’ stata una gara più facile del previsto, grazie ad una Fortezza Recanati in serata di grazia, e che sta dimostrando, giorno dopo giorno significativi progressi di amalgama,  intensità difensiva ed offensiva. Nove uomini su dieci a referto, sfiorando i 100 punti, questo la dice lunga sulla corazzata, la “macchina da  guerra” che è La Fortezza quest’anno, che stà oliando di partita in partita i giusti schemi, i giusti automatismi. Se la Marsigliani-band riuscirà a quadrare anche il reparto difensivoi “leopardiani” si toglieranno grosse soddisfazioni, facendo la gioia della squadra, della società e del pubblico gialloblù.

Cinque uomini in doppia cifra tra i “leopardiani”: Pierini (10), Baldoni (14), Frascione e Di Trani entrambi con (15), mentre William Viale (nella foto) è stato ancora una volta il top-scorer della squadra e dell’incontro con 19 punti. Nel Gualdo Tadino sono emersi dal grigiore generale Romagnoli e Baroncelli con 12 punti, Di Stazio (13) e Pulvirenti (14). Oculata la direzione arbitrale della coppia ascolana Marota-Vittori, facilitata anche dall’andamento del match, grazie al divario ed allo scarto nel punteggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X