Lube, si inizia a parlare di mercato:
Swiderski dovrebbe tornare in Polonia
Sirene russe per Valerio Vermiglio

Volley
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

vermiglio

di Andrea Busiello

La stagione della Lube è appena terminata ed è già cominciato il valzer del fantavolleymercato. A quanto pare dopo la batosta subita in gara 5 contro la Copra di Piacenza la sensazione è che patron Giulianelli non abbia nessuna intenzione di confermare in toto il gruppo della stagione appena conclusa. Se Swiderski sembra esser già con la valigia pronta con destinazione Polonia, nelle ultime ore si è paventata un’ipotesi davvero clamorosa: in effetti sembrerebbe (stando a voci piuttosto attendibili) che lo Zenit Kazan sia rimasto estasiato dalle prestazioni di Valerio Vermiglio (nella foto) nel doppio scontro in Europa e così, non appena vinto il titolo russo (in finale un sonoro 3-0 contro l’Iskra Odintsovo di Giba) alcuni dirigenti del club si siano fiondati a sondare il terreno del palleggiatore della nazionale ed ovviamente della Lube con la speranza che questo momento di scoramento in seno al clan cuciniero possa aiutare ad arrivare a prendere uno dei più grandi interpreti nel suo ruolo. La sensazione, però, è quella che la furbizia e la sclatrezza dei russi (che avrebbero offerto anche una cifra altissima  a Vermiglio) non dovrebbe mettere in pericolo la permanenza del messinese in quel di Macerata. Almeno per il momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X