Civitanovese inchiodata sullo 0 a 0:
resta in testa ma fallisce la fuga (Foto)

ECCELLENZA - Il Monturano Campiglione porta via, con merito, un punto dal Polisportivo. I rossoblu sprecano l'occasione di guadagnare ulteriore terreno sulle immediate inseguitrici: K Sport Montecchio Gallo, Montegranaro e Urbino sono a meno 2

- caricamento letture
civitanovese-monturano-campiglione5-650x405

Civitanovese bloccata in casa dal Monturano Campiglione

di Andrea Cesca (foto di Federico De Marco)

La Civitanovese fallisce l’occasione per andare in fuga. I rossoblù (che protestano per un gol annullato a Spagna) vengono fermati sullo 0 a 0 al Polisportivo dal Monturano Campiglione rimasto in dieci uomini ad un quarto d’ora dalla fine per l’espulsione di Adami.

alfonsi

Mister Sante Alfonsi

Il punto conquistato consente comunque alla squadra di Sante Alfonsi di rimanere in testa alla classifica e di portare a due le lunghezze di vantaggio sulla seconda posizione occupata stasera da un terzetto, vale a dire K Sport Montecchio Gallo, Montegranaro e Urbino. Il Monturano alla ricerca della prima vittoria stagionale si è difeso con ordine, il portiere Isidori non ha dovuto effettuare parate di rilievo e non ha sbagliato mai le uscite sui palloni arrivati in area. Ha rischiato di più la difesa della Civitanovese, sia all’inizio del primo che del secondo tempo sulle conclusioni di Islami e Nacciarriti. In casa rossoblù resta l’amaro in bocca per non aver sfruttato appieno l’opportunità di laurearsi campioni d’inverno con una giornata di anticipo.

civitanovese-monturano-campiglione6-325x208Ultimo impegno ufficiale in casa del 2023 per la Civitanovese, un anno ricco di soddisfazioni. I rossoblu si congedano dal Polisportivo ospitando il Monturano Campiglione, unica formazione del girone Marche di Eccellenza ancora a secco di vittorie dopo tredici giornate di campionato. Nelle file dei rossoblù sono assenti Passalacqua squalificato e gli infortunati Becker e De Vito. Ad inizio settimana la società guidata dal presidente Mauro Profili ha definito il tesseramento di Giorgio Valentini, esterno alto classe ‘94 che aveva iniziato la stagione con il Manfredonia (Serie D). «Sono venuto per vincere» le parole del sambenedettese Valentini quando si è presentato alla città.

civitanovese-monturano-campiglione1-325x202Per fare fronte alle defezioni dei due difensori centrali Passalacqua e De Vito Alfonsi adatta il centrocampista Ruggeri al fianco di Ballanti, per il resto l’undici di partenza è lo stesso sceso in campo a Recanati contro il Montefano. Il fondo del terreno è bagnato a causa di un acquazzone che si è abbattuto in mattinata su Civitanova. La squadra di Cuccù parte bene, gli ospiti collezionano tre calci d’angolo in sequenza, sul terzo tiro dalla bandierina Adami di testa sfiora il palo. La retroguardia fatica a trovare le misure, al 6’ Islami batte con il destro in area, Testa salva. La Civitanovese si affaccia nei sedici metri avversari al 7’ con Spagna, palla sul fondo. I tifosi della curva cantano ininterrottamente, al 26’ duettano Bagnolo e Spagna, il numero 9 viene anticipato da Isidori in uscita bassa.

civitanovese-monturano-campiglione2-325x225Le occasioni da rete latitano, il Monturano tiene la difesa bassa e lascia nove uomini dietro la linea della palla quando la Civitanovese è in possesso palla, al 34’ Buonavoglia da posizione defilata impegna Isidori. Buonavoglia è il più intraprendente dei suoi, al 44’ Adami ricorre alle maniere forti per fermarlo e si prende il cartellino giallo. Il primo tempo avaro di emozioni si chiude dopo 1’ di recupero, l’unica vera palla gol l’ha costruita il Monturano con Islami. Quando l’arbitro da il via al secondo tempo Alfonsi manda a scaldare i giocatori della panchina. Su una ripartenza di Nacciarriti al 49’ il Monturano va nuovamente vicino alla segnatura, il sinistro rasoterra si spegne di un niente sul fondo.

civitanovese-monturano-campiglione3-325x216Spagna stretto nella morsa di Finucci e Adami va spesso sull’esterno per ricevere palloni giocabili, i cross che arrivano in area sono preda di Isidori. Al quarto d’ora Alfonsi manda in campo Mangiacapre e Candia, al 67’ debutta in maglia rossoblù l’ultimo arrivato Valentini. Le maglie difensive del Monturano sono strettissime, Valentini va subito alla conclusione con il sinistro, palla alta. Si accendono i riflettori al Polisportivo ma la Civitanovese fatica a trovare spazi in attacco. Alla mezzora esatta l’arbitro estrae il cartellino giallo e quindi il rosso ai danni del già ammonito Adami per un fallo di mano dal limite dell’area, ospiti in dieci uomini nell’ultimo quarto d’ora; Loviso va a fare il difensore centrale.

civitanovese-monturano-campiglione4-325x216Si gioca perennemente nella metà campo del Monturano, Domizi innesca Spagna che gonfia la rete, l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente scatenando le proteste della Civitanovese, Buonavoglia viene ammonito. Il bunker del Monturano resiste, sulla ripartenza di Rotondo si salva la difesa locale. Domenica prossima ultima giornata del girone di andata la Civitanovese sarà impegnata al “Pacifico Carotti” contro la Jesina. Dopo di che il campionato di Eccellenza si fermerà per le festività di fine anno, riprenderà il 7 gennaio.

Il tabellino:

CIVITANOVESE (4-2-3-1): Testa 6; Pasqualini 6, Ballanti 6, Ruggeri 6 (33’ st Paolucci ng), Cosignani 6 (14’ st Mangiacapre 6); Visciano 6, Domizi 6; Buonavoglia 6,5, Bagnolo 5,5 (22’ st Valentini ng), Ercoli 5,5 (14’ st Candia 6); Spagna 5,5. A disp.: Cannella, Giordani, Lanari, Brunet, Strupsceki. All. Alfonsi.

MONTURANO CAMPIGLIONE (4-4-2): Isidori 6,5; De Carolis 6, Adami 5,5, Finucci 7, Frinconi 6; Islami 6 (24’ st Bracalente ng), D’Amicis 6, Loviso 6, Alouan 6 (16’ st Ezzaitouni 5,5); Tracanna 5,5 (40’ st Rotondo ng), Nacciarriti 5,5 (38’ st Curzi ng). A disp.: Fall, Paniconi, Domi, Antolini, Bernacchini. All. Cuccù.

TERNA ARBITRALE: Francesco Tasso di Macerata (assistenti Serenellini di Ancona e Sorrentino di San Benedetto del Tronto)

NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Loviso, Candia, Ezzaitouni, Buonavoglia. Espulso: al75esimo Adami per doppio giallo. Calci d’angolo 2 a 7. Recupero: 6′ (1’+5’).

cuccu



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X