Le evoluzioni dei Momix
per il rinnovato teatro Rossini

SPETTACOLI - Il gruppo statunitense torna a Civitanova mercoledì e giovedì in esclusiva regionale con il suo nuovissimo show "Back to Momix"

- caricamento letture

MOMIX_SolarFlares-3-650x450

Mercoledì e giovedì il rinnovato teatro Rossini accoglierà, in esclusiva regionale, l’atteso nuovo spettacolo dei Momix, compagnia di ballerini-illusionisti diretta da Moses Pendleton conosciuta in tutto il mondo per i suoi spettacoli di grande inventiva e bellezza.

MOMIX_Marigolds-BIl gruppo statunitense presenterà a Civitanova l’ultima produzione “Back to Momix”, uno spettacolo che nasce dal desiderio di tornare a calcare le scene dopo gli anni lontani dal suo pubblico italiano. Animato, come sempre, dalla leggerezza e spensieratezza che li contraddistingue, lo spettacolo ha uno sguardo teso al futuro, da qui il titolo che richiama un classico della cinematografia anni Ottanta. La compagnia, che ha raggiunto i 43 anni di attività, affronta le sfide della gravità con le acrobazie dei suoi ballerini, il trasformismo dei personaggi che evocano sensazioni e colori sempre nuovi. Il tutto attraverso lo sguardo di un bambino un po’ cresciuto, Moses Pendleton, carismatico direttore artistico e creatore di innumerevoli spettacoli di successo. I grandi classici della compagnia sono restituiti alle luci del palcoscenico con nuova e viva intensità: dagli storici 2Momix Classics”, “Passion”, “Baseball”, “Opus Cactus”, “Sun Flower Moon”, fino a “Bothanica” ed “Alchemy”. “Back to Momix” è una festa fra Momix ed il suo pubblico, un binomio perfetto che da sempre si diverte, si emoziona, si prende un po’ in giro e continua ad emozionare.

MOMIX_Dreamcatcher-4-325x217Oltre a esibirsi sui palcoscenici di tutto il mondo, i Momix hanno lavorato nel cinema e in televisione, apparendo di recente in uno spot pubblicitario nazionale per la biancheria intima di Hanes e in una pubblicità mirata che è stata presentata in anteprima durante la messa in onda della 67° edizione dei Golden Globe Awards. Con esibizioni nella serie “Dance” in America della Pbs, Antenne II in Francia e Rai, il repertorio della compagnia è stato trasmesso in 55 paesi. Unendosi all’Orchestra sinfonica nella creazione di “Pictures at an Exhibition” di Mussorgsky, vincitore di un International Emmy per “Best Performing Arts Special”, la performance della compagnia è stata distribuita su laser disc da Decca Records. Momix è apparso anche in “Imagine”, uno dei primi film Imax 3D ad essere distribuito nelle sale Imax di tutto il mondo. I ballerini dei Momix, Cynthia Quinn e Karl Baumann, sotto la direzione di Moses Pendleton, hanno interpretato il ruolo di “Bluey” nel film “Fx2 e White Widow”, co-coreografato da Moses Pendleton e Cynthia Quinn, è apparso nel film di Robert Altman, The Company. Partecipando all’omaggio a Picasso a Parigi, Momix è stato anche selezionato per rappresentare gli Stati Uniti presso il Centro culturale europeo di Delfi. Con il supporto del Centro culturale delle arti di Scottsdale in Arizona, Pendleton ha creato “Bat Habits” per celebrare l’apertura del nuovo centro di allenamento primaverile dei San Francisco Giants a Scottsdale. Momix ha collaborato con aziende come Fiat e Mercedes Benz, esibendosi alla celebrazione del centenario della casa automobilistica italiana a Torino e al Salone internazionale dell’auto a Francoforte, in Germania. Con nient’altro che luci, ombre, oggetti di scena e il corpo umano, Momix stupisce il pubblico in cinque continenti per più di 40 anni.

Fondatore e direttore artistico di Momix, Moses Pendleton da quasi 50 anni è uno dei coreografi e registi più innovativi e più rappresentati d’America. Co-fondatore dell’innovativo Pilobolus Dance Theatre nel 1971, ha fondato la sua compagnia Momix nel 1980. Pendleton ha anche lavorato a lungo nel cinema, in TV e nell’opera e come coreografo per compagnie di balletto ed eventi speciali in tutto il mondo, tra cui le cerimonie di apertura delle Olimpiadi di Sochi 2014.

Sold out e tutti in piedi per Dardust, un debutto adrenalinico (Foto)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X