Banco Marchigiano vicino ai dipendenti:
voucher di 1.200 euro per il caro bollette

L'INIZIATIVA dell'istituto di credito, il vicepresidente Bindelli: «Un segnale di attenzione da parte del Consiglio di amministrazione nei confronti del personale per sottolinearne l’apprezzamento per l’operato e l’impegno quotidiano e per andare loro incontro, fornendo un concreto segnale di sostegno»
- caricamento letture
Palombini-01-e1670589428674-325x222

Sandro Palombini

 

«Un segnale di attenzione da parte del Consiglio di amministrazione nei confronti del personale della Banca per sottolinearne l’apprezzamento per l’operato e l’impegno quotidiano e per andare loro incontro, fornendo un concreto segnale di sostegno, visto anche il significativo incremento del costo della vita registrato in particolar modo nella seconda metà dell’anno». Con queste parole il presidente del Banco Marchigiano, Sandro Palombini, presenta l’iniziativa appena deliberata dal Cda dell’istituto di credito finalizzata a erogare voucher ai propri dipendenti con cui poter affrontare le spese di una quotidianità diventata sempre più costosa. Oltre che per il caro bollette e per l’aumento generalizzato dei prezzi, l’omaggio deliberato dal cda della banca arriva in un periodo dell’anno in cui, notoriamente, le spese aumentano notevolmente. I voucher corrispondono ad un valore di 1.200 euro.

«Il tema dei fringe benefits – evidenzia il vice presidente Marco Bindelli – ovvero quei compensi che vengono erogati al personale dipendente sotto forma di beni e servizi, è di grande attualità ed è considerato uno degli strumenti con i quali andare incontro ai cittadini per consentire un alleggerimento del costo della vita». D’altronde, dopo un primo intervento in questa direzione da parte del passato Governo lo scorso agosto, che aveva portato fino a 600 euro la soglia defiscalizzata dei fringe benefit, l’attuale Governo ha attuato una nuova misura prevedendo un incremento della soglia di esenzione fiscale fino a 3.000 euro, in via eccezionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X