Pranzo di Natale
per le glorie della Rata

MACERATA - In 33 si sono trovati rinnovando una tradizione che negli ultimi anni, col Covid, si era perduta
- caricamento letture
Il-selfie-di-Stefano-Maroni

Il selfie di Stefano Maroni per ricordare l’incontro

Un appuntamento che mancava da oltre due anni, quando il Covid arrivò improvvisamente col distanziamento e, di conseguenza, l’impossibilità di rivedersi in tanti per un pranzo conviviale al ristorante. Così venerdì le ‘vecchie glorie’ della Maceratese sono tornate ad incontrarsi nuovamente nella location dell’agriturismo I Valeriani dove gli ex biancorossi si sono riabbracciati stavolta davanti a prelibati cibi dopo che, molti di loro, si erano già incontrati e rivisti allo stadio Helvia Recina lo scorso 11 settembre in occasione dell’invito fatto dalla società per aprire i festeggiamenti per il Centenario della fondazione del club.

Da-destra-Turchetto-Principi-e-SalviMagari proprio in quella circostanza è scaturita l’idea di riprendere quell’abitudine di incontrarsi almeno una o due volte l’anno davanti ad un buon piatto alla ‘maceratese’ e un calice di vino per rinverdire aneddoti, ricordi, episodi vissuti fuori e dentro lo spogliatoio e il rettangolo verde, quando il calcio era decisamente diverso da quello attuale fatto più di forza fisica e atletica rispetto alla tecnica di un tempo.

Hanno preso parte a questa rimpatriata ben 33 calciatori che hanno vestito la maglia della Rata in epoche diverse, un numero di calciatori anche contenuto visto il periodo invernale che ha sconsigliato l’arrivo di quegli ex atleti della Maceratese che vivono lontano dalle Marche.

Diciamo pure che si è trattato di un incontro tra marchigiani o al massimo vecchie glorie arrivate da regioni limitrofe, come il portiere Roberto Borsi giunto dalla vicina Umbria a Macerata. Naturalmente non sono mancati momenti di ilarità, come quando qualcuno ha proposto di contattare le vecchie glorie della Jesina per una riedizione di uno dei derby più sentiti e accesi nella storia dei due club marchigiani: meglio farla a tavola che in campo però questo confronto, ha detto la maggioranza dei presenti.

Vecchie-glorie-Rata-in-posa

Questi gli ex biancorossi che hanno partecipato alla conviviale che è servita anche come scambio di auguri in vista delle imminenti feste natalizie: Roberto Sentimenti, Giuseppe Ciappelloni, Stefano Maroni, Emanuele Ciabocco, Di Marco, Massimo Sbriccoli, Sergio Staffolani, Roberto Borsi, Renato Principi, Marco Mattiacci, Giampaolo Caramanti, Menozzi, Alessio Olivieri, Oreste Alessandrini, Alberto Prenna, Renzo Brando, Claudio Turchetto, Umberto Berti, Domenico Salvi, Luciano Esposto, Umberto Santoro, Massimo Bertola, Palmiro Fammilume, Giovanni Giacco, Enrico Crucianelli, Gianpiero Cruciani, Renzo Brillarelli, Graziano Barzetti, Luigi Reinini, Giuseppe Sileoni, Paolo Palmieri, Franco Valeri, Fabrizio Luchetti.   

(M. Gius.)

Pino-Ciappelloni-in-veste-di-fotoreporter-e1670097109188

Pino Ciappelloni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X