Stroncato da un malore nella notte,
addio al commerciante Primo Bajocco

MACERATA - Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo 10 ottobre. L'anno scorso aveva venduto lo storico negozio di frutta e verdura di via Carducci. Lascia la moglie Jadwiga, le figlie Tiziana, Sara e Manuela. Grande tifoso della Rata, alla famiglia il messaggio di cordoglio della società. Il funerale domani alle 15,30 alla chiesa della Pace
- caricamento letture
primo-baiocco

Primo Bajocco

 

Stroncato da un malore lo storico commerciante di Macerata Primo Bajocco. Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo 10 ottobre. Bajocco è morto stamattina. Ieri notte era a casa quando si è svegliato perché si sentiva poco bene. Così è andato all’ospedale, ma nonostante tutto non c’è stato niente da fare: il suo cuore ha smesso di battere poco prima delle 7. Lascia la moglie Jadwiga, le figlie Tiziana, Sara e Manuela e i nipoti Ginevra e Lucrezia. 

Volto molto noto in città, aveva venduta il suo negozio di frutta e verdura di via Carducci l’anno scorso. Rimasto orfano di padre da giovane, Bajocco era cresciuto con la mamma Elia. Fin da subito aveva iniziato a lavorare nei campi, poi l’intuizione di iniziare a fare il commerciante. Così iniziò ad andare in Sicilia a comprare frutta e verdura per poi rivenderla a Macerata. E pian piano era diventato sempre più un punto di riferimento, fino all’apertura di un ingrosso a Piediripa. A cui è seguito il negozio di via Carducci. Grande lavoratore, amava la campagna e gli animali, la natura e la montagna. Era un anche un grande appassionato di calcio e super tifoso della Maceratese, tanto che anche ieri era allo stadio a seguire i biancorossi. «Il presidente Crocioni e tutta la Maceratese – ha scritto la società – si stringono attorno alla famiglia Bajocco per l’improvvisa scomparsa di Primo, appassionato tifoso e sponsor. Sempre e ovunque presente a sostenere la Rata in ogni dove. Ciao Primo, che la terra ti sia lieve. La tua grande famiglia biancorossa». Il funerale domani alle 15,30 alla chiesa della Pace. 

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X