Cosmari, Brigitte Pellei nuovo direttore:
ha ottenuto il 56% di voti a favore

SCELTA - Prima al concorso per dg, oggi pomeriggio l'assemblea dei comuni soci ha approvato la nomina. Prorogato l’incarico fino al prossimo 30 novembre di Giuseppe Giampaoli. Il presidente Pezzanesi: «Serve per assicurare una fase di transizione, ci sarà bisogno di un periodo di affiancamento». Potrebbe entrare in carica a metà agosto. Viaggio in Nord Europa per studiare i termovalorizzatori
- caricamento letture
assemblea-cosmari3-650x488

Giuseppe Giampaoli con Giuseppe Pezzanesi (a destra)

 

di Monia Orazi

Fumata bianca, sarà Brigitte Pellei il nuovo direttore generale del Cosmari, ma prima di prendere servizio dovrà attendere che siano trascorsi quattro mesi di preavviso dall’azienda pubblica di Sondrio dove lavora, la Secam dove è responsabile del servizio idrico integrato.

La manager 49enne nata in Svizzera ha radici nel Maceratese, è cresciuta a Matelica frequentando il liceo scientifico a Camerino, è ingegnere ambientale. Sarà affiancata dal vecchio direttore generale, attualmente in servizio gratuito, Giuseppe Giampaoli che contestualmente al voto per la nomina del nuovo direttore generale, è stato prorogato nell’incarico fino al prossimo 30 novembre.

«Serve per assicurare una fase di transizione – ha detto il presidente Cosmari, Giuseppe Pezzanesi – anche se il nuovo direttore generale è una persona formata che sa il fatto suo, non avrà bisogno di formazione, ma un periodo di affiancamento è necessario, sarà di circa due mesi e mezzo. Lei per iniziare a lavorare al Cosmari dovrà aspettare il preavviso di quattro mesi, ma potrebbe prendere servizio già dal prossimo 15 agosto, se le viene accettato un periodo minore. Se proroghiamo Giampaoli fino al 30 novembre siamo un pelino più tranquilli.

D

brigitte-pellei-e1655916103522

Brigitte Pellei

ue mesi e mezzo sono sufficienti non servirà un’ulteriore proroga, il nuovo direttore aveva un’altra opportunità di lavoro ma ha scelto il Cosmari per ora va tutto bene e questo testimonia la bontà della selezione e della commissione che ha fatto un’ottimo lavoro. Per noi è primario l’interesse della società, il fatto che Giampaoli stia un mese in più non è un problema ma è un vantaggio, ormai lui appartiene alla storia del Cosmari, inoltre resterà nel consiglio di amministrazione».

Hanno votato favorevolmente il 56,46% degli aventi diritto, si sono astenuti i comuni di Montecassiano oggi e Monte San Giusto durante l’assemblea preliminare. Non ci sono stati interventi dei sindaci salvo alcune domande tecniche e Pezzanesi ne ha approfittato per annunciare una visita ai termovalorizzatori del Nord Europa: «Verso fino a ottobre andremo a visitare impianti di termovalorizzazione e biodigestori anaerobici in Nord Europa, impianti all’avanguardia, sarà un fine settimana, venerdì, sabato e domenica. Chi dei comuni vorrà venire siamo felici, questo ci responsabilizza ci apre nuovi mondi, è sempre più difficile collocare le discariche. Anche se in merito non abbiamo deciso nulla e decideremo tutti insieme, cerchiamo di entrare dalla porta principale di una nuova prospettiva».

La gita sarà organizzata dalla segreteria del Cosmari e le spese saranno divise tra gli enti partecipanti, servirà appunto per prendere visione degli impianti all’avanguardia esistenti in Nord Europa al fine di valutare la possibile realizzazione di un termovalorizzatore anche da parte del Cosmari, mentre il progetto per il biodigestore è già stato presentato per concorrere ai fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza per un importo di circa 41 milioni di euro.

(Aggiornato con servizio completo)

Cosmari, nuovo direttore: la spunta Brigitte Pellei Ora palla all’assemblea dei soci

Ingegnere e con leadership: l’identikit del nuovo direttore Cosmari Via libera al bando bis

Cosmari, Giampaoli confermato direttore ma senza prendere lo stipendio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =