Giulianelli, lacrime di gioia: «Ora la festa»
Juantorena: «Fabio, sei tu il numero uno»
Simona Sileoni: «E’ lo Scudetto più bello»

CAMPIONI D'ITALIA - Il patron della Lube è emozionatissimo: «Appena venti giorni fa eravamo fuori da tutto, dentro lo spogliatoio siamo riusciti a realizzare assieme un qualcosa di unico». La gioia della presidente. FOTO
- caricamento letture

 

festeggiamenti-scudetto-lube-FDM-6-650x433

Giulianelli esulta con i suoi giocatori per il settimo scudetto

di Mauro Giustozzi

«Siete stati eccezionali, questo scudetto è anche soprattutto vostro». Simona Sileoni si rivolge così ai tifosi che osannano i propri beniamini in una serata indimenticabile, perfetta per l’obiettivo raggiunto. Lo stesso Fabio Giulianelli ha quasi le lacrime agli occhi nell’abbracciare uno ad uno i propri giocatori che sfilano in attesa della premiazione.

festeggiamenti-scudetto-lube-FDM-7-325x217

Ivan Zaytsev con Fabio Giulianelli al termine della gara

«Tu sei il numero uno, gli altri dicono di esserlo, comprano i migliori giocatori ma è sempre il gruppo che vince, sei tu Fabio il numero uno della pallavolo», dice lì vicino Osmany Juantorena a Fabio Giulianelli che si scioglie in un abbraccio al suo capitano quest’anno lontano per tanti mesi dai campi di gioco. «E’ sicuramente un’affermazione straordinaria per come si è concretizzata e per tutto quello che abbiamo passato in questa stagione – sottolinea Fabio Giulianelli – un campionato difficile in cui ci siamo rialzati nel momento decisivo. Ha vinto la società che è sempre presente, una società che da tanti anni è protagonista, ma mai come quest’anno abbiamo vinto con tanto merito e tanta volontà di farcela sino alla fine, abbiamo vinto per tutto questo pubblico. L’ultimo scudetto è sempre quello più bello, però questo è bellissimo.

Appena venti giorni fa eravamo fuori da tutto, poi siamo riusciti a dare la svolta. Dentro lo spogliatoio siamo riusciti a realizzare assieme un qualcosa di unico. Ora godiamoci questi momenti che se lo meritano tutti i nostri tifosi, se lo merita la società, se lo meritano tuti coloro che hanno lavorato tanto in questa lunga e difficile stagione. Abbiamo vinto qualcosa di importante e adesso è ora di fare festa».

festeggiamenti-scudetto-lube-FDM-13-650x433

Simona Sileoni avvolta nel tricolore durante la festa della squadra dopo la premiazione

La presidente Simona Sileoni è avvolta in un lungo tricolore e corre da un posto a l’altro del taraflex per gioire assieme a squadra e staff tecnico per questa ennesima vittoria che consacra la Lube come società più vincente della storia recente della pallavolo.

festeggiamenti-scudetto-lube-FDM-8-325x216 «Questo scudetto è forse il più bello di tutti – sottolinea Simona Sileoni – per tutto quello che abbiamo passato e per tutto quello che è accaduto in questa stagione. L’avrei immaginato così questo scudetto, davanti al nostro pubblico in delirio. Queste difficoltà incontrate in stagione ci hanno forgiato, per certi versi ci hanno dato ancora più forza e soprattutto abbiamo vinto di squadra nonostante le nostre grandi individualità. E’ stata questa la nostra grande vittoria. Ci confermiamo come società leader del volley, ci abbiamo sempre creduto ed investito tanto e questi sono poi i risultati. Continueremo a fare così, già pensiamo alla prossima vittoria che ci attende. Però adesso lasciateci gioire e festeggiare con la nostra squadra ed i nostri campioni».

(foto di Federico De Marco)

«Grazie Lube, eccellenza marchigiana»

Lube al SETTIMO cielo (Foto/Video) Perugia annichilita all’Eurosuole Forum, CIVITANOVA E’ CAMPIONE D’ITALIA

Il tris di Chicco Blengini: «Siamo stati dei matti a crederci sempre»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X