Provincia: Parcaroli assegna le deleghe,
Morresi è il vice presidente
«Lavoreremo di squadra»

MACERATA - Deleghe ai consiglieri di maggioranza Luca Buldorini, Massimo Caprani, Andrea Mozzoni, Vincenzo Felicioli, Laura Sestili e Valentina Salvucci. Il presidente: «Conosco le potenzialità del Centrodestra a ogni livello e so di poter aspirare al titolo di amministrazione virtuosa»
- caricamento letture
Consiglio-provinciale-5-650x488

Il nuovo Consiglio provinciale

Sarà Claudio Morresi, come era già nell’aria il vice presidente della Provincia di Macerata. All’esponente di Forza Italia le deleghe al bilancio e alle aree costiere. Progetti Comunitari e Pnrr, Assistenza agli Enti Locali invece saranno affidati a Valentina Salvucci, anche lei di Forza Italia.

conferenza-fine-anno-claudio-morresi-civitanova-FDM-10-325x217

Il vice presidente della Provincia Claudio Morresi

Buldorini (Lega) prenderà invece in carico Urbanistica, Ufficio Tecnico e Viabilità, Patrimonio e Polizia Provinciale. Laura Sestili (Lega), capogruppo di maggioranza invece si occuperà di  Programmazione della Rete Scolastica, Ricostruzione Patrimonio Edilizia Scolastica e Pari Opportunità. Seguono Massimo Caprani (FdI) con Politiche del Personale, Servizio Trasporti, Tributi e Andrea Mozzoni (FdI) ad Ambiente e Rifiuti, Attività Estrattive, Sferisterio e Società Partecipate. Per finire Vincenzo Felicioli (UdC) sarà il delegato ad Aree Interne e Ricostruzione, Post Sisma. 
Ad annunciare i ruoli della sua squadra è il presidente della Provincia Sandro Parcaroli.

«Deleghe condivise per un lavoro di squadra di qualità che dia nuova spinta alla Provincia di Macerata, chiamata a gestire sul territorio anche la sfida del Pnrr». Lo dichiara il presidente e sindaco di Macerata Sandro Parcaroli dopo la riunione con cui sono stati definiti gli ambiti in cui i consiglieri di maggioranza lo supporteranno nell’attività amministrativa.

Consiglio-provinciale-3-325x244

Sandro Parcaroli in Consiglio provinciale

«Tutte le forze politiche di maggioranza sono state concordi con me nel puntare sulle competenze e le esperienze dei singoli in funzione della miglior sinergia operativa del gruppo; ringrazio i segretari provinciali di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e UdC per l’intenso e proficuo lavoro di confronto e di sintesi – aggiunge Parcaroli -. Abbiamo avuto un mandato chiaro dagli amministratori del territorio che hanno confermato la fiducia data dai cittadini al Centrodestra e a quel “modello Macerata” che mi onoro di rappresentare nel ruolo di sindaco e di presidente. Siamo chiamati alla visione condivisa e alla collaborazione amministrativa perché la Provincia, impropriamente ridimensionata dalla legge Del Rio, torni a dare risposte pronte e funzionali al territorio come ora si chiede. Conosco le potenzialità del Centrodestra a ogni livello e so di poter aspirare, anche con la Provincia, al titolo di amministrazione virtuosa – conclude il presidente Parcaroli -. Con i consiglieri Buldorini, Caprani, Felicioli, Morresi, Mozzoni, Salvucci e Sestili siamo pronti a scendere in campo con questo obiettivo».

LE DELEGHE
Luca Buldorini (Lega): Urbanistica, Ufficio Tecnico e Viabilità, Patrimonio, Polizia Provinciale
Massimo Caprani (FdI): Politiche del Personale, Servizio Trasporti, Tributi
Vincenzo Felicioli (UdC): Aree Interne e Ricostruzione, Post Sisma
Claudio Morresi (FI): vicepresidenza, Bilancio, Aree Costiere
Andrea Mozzoni (FdI): Ambiente e Rifiuti, Attività Estrattive, Sferisterio, Società Partecipate
Valentina Salvucci (FI): Progetti Comunitari e Pnrr, Assistenza agli Enti Locali
Laura Sestili (Lega), capogruppo di maggioranza, Programmazione della Rete Scolastica, Ricostruzione Patrimonio Edilizia Scolastica, Pari Opportunità

Provincia, vicepresidenza a Forza Italia: prende quota Claudio Morresi L’Ato va a FdI, in pole Gentilucci

Provincia, insediato il nuovo Consiglio: «Abbiamo grandi progetti»

Provincia, partita delle deleghe: «Non c’è fretta per l’assegnazione, prima facciamo il Consiglio»

Parcaroli firma il primo atto da presidente della Provincia

Parcaroli eletto presidente della Provincia «Ora subito al lavoro insieme, ci sono fondi europei da intercettare»

La visione di Parcaroli sulla provincia: «Un brand unico per il Maceratese, deve attrarre risorse e investimenti»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =