“Coast to Coast” a San Severino,
raccolta fondi per bambini
nati con agenesia

TAPPA settempedana per Simone Colombo e Alessio Alfei, i due atleti endurance protagonisti dell’iniziativa a sostegno dell’associazione Energy Family Project
- caricamento letture

 

Energy-Family-Project

Il passaggio a San Severino e l’incontro con il sindaco Piermattei

 

Tappa tutta settempedana per la maratona solidale “Coast to Coast” a sostegno dell’associazione Energy Family Project che ieri (giovedì 17 giugno) è arrivata a San Severino per poi ripartire oggi (venerdì 18 giugno) dopo una notte in tenda trascorsa dalla speciale carovana presso il campo sportivo del rione Settempeda.

Energy-Family-Project-1-325x244I due atleti endurance protagonisti dell’iniziativa, Simone Colombo e Alessio Alfei, sono stati salutati all’arrivo ma anche alla ripartenza dal primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, che stamattina li ha voluti incontrare sotto la sede del Municipio, in piazza Del Popolo.
Partiti da Portonovo il 16 giugno i due ultramaratoneti percorreranno ben 420 chilometri in dieci giorni per arrivare il 26 giugno a Orbetello. Nel loro “cammino” raccoglieranno fondi a favore dell’associazione che si occupa di bambini disabili nati con agenesia. Quanto raccolto finanzierà l’assistenza a livello terapico, chirurgico e protesico ai bambini. Chiunque può partecipare alla giusta causa con un piccolo sostegno https://www.paypal.com/donate/?hosted_button_id=V9DY9Q6P4R4HS. Molte le città che la maratona andrà ad interessare toccando ben quattro regioni: Marche ma anche Umbria, Lazio e Toscana sulle tracce di un percorso già esistente che solitamente si copre in 21 giorni di cammino. I due iron men lo copriranno nella metà del tempo lasciandosi alle spalle l’Adriatico per raggiungere il mar Tirreno.
«Il messaggio che lanciamo è: se possiamo farlo noi, può farlo chiunque – spiegano i promotori dell’iniziativa, che sottolineano – Vogliamo portare coraggio ed essere uno stimolo a tanti che ci vedranno. Abbiamo pensato di mettere in vendita i chilometri del percorso, 5 euro al km, per permettere a chiunque volesse di sostenerci, anche con una piccola donazione». Ad accompagnare Simone e Alessio c’è anche Lupix, una simpatica mascotte, disegnata per Energy Family Project dal fumettista Valentino Villanova. È un lupetto degli Appennini che prende vita nei vari post dell’associazione. A dar supporto ai due campioni della solidarietà uno staff di supporto che si muove su camper e fuoristrada.

 

Energy-Family-Project-3-487x650

Energy-Family-Project-5-487x650

Energy-Family-Project-4-650x487Energy-Family-Project-2-650x487



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X