Schianto tra moto e due auto,
gravissimo un centauro

CINGOLI - L'incidente in località Mummuiola intorno alle 20,40. Il motociclista portato a Torrette, è in pericolo di vita. Ferita anche una ragazza che era a bordo di una delle vetture, non è grave
- caricamento letture
cingoli-incidente

L’incidente a Cingoli

 

Scontro tra due auto e una moto a Cingoli, gravissimo un motociclista del posto che è stato trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona, insieme ad un seconda persona, una ragazza, che era al volante di una delle vetture rimaste coinvolte nello scontro. L’incidente è avvenuto intorno alle 20,40 di questa sera in località Mummuiola lungo la strada provinciale 502 che porta a Jesi.

Tutto è successo in un tratto di curva a gomito. Per cause che sono in fase di ricostruzione, in quel punto si sono scontrate due auto con una moto. Immediata la richiesta di soccorso con gli operatori del 118 che sono giunti sul posto con diverse ambulanze. Sono intervenuti la Piros di Apiro, l’ambulanza di Cingoli e una terza da Jesi. Gli operatori del 118 hanno prestato le prime cure al motociclista, residente a Cingoli, in condizioni gravissime e in pericolo di vita. L’uomo, sui 30 anni, è stato trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona, in ambulanza. Sul posto per i soccorsi sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri del comando dei Cingoli e del Nucleo radiomobile di Macerata. Nel punto in cui è avvenuto l’incidente c’è anche una strada secondaria che si immette sulla provinciale 502. Sul posto questa sera c’era anche il sindaco di Cingoli, che per caso stava passando lungo la provinciale e si è fermato dopo aver visto l’incidente. Preoccupano le condizioni del centauro che è stato portato a Torrette in condizioni critiche. Sempre al nosocomio dorico è stata portata un ragazza che era al volante di una delle auto. La giovane non è in condizioni gravi e avrebbe accusato un malore dopo l’incidente.

(Leo. Gi.)

(Ultimo aggiornamento alle 23)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X