Covid, quarto giorno consecutivo
senza decessi nel Maceratese

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Quattro i morti in regione, uno a Fano e tre in provincia di Ancona. Ricoveri: 23 in meno rispetto a ieri
- caricamento letture

 

gores-1-650x296

Clicca per leggere il bollettino del Servizio Sanità

 

Covid, per il quarto giorno consecutivo non si registrano decessi in provincia di Macerata. Sono morti due uomini e due donne nelle Marche positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore, tutti con patologie pregresse. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Si tratta di un 88enne di Fano, una 92enne di Ostra Vetere, un 63enne di Castelleone di Suasa e una 72enne di Agugliano. Il conto totale da inizio pandemia sale a 2.977 vittime (1.675 uomini e 1.302 donne): 973 nel Pesarese, 952 nell’Anconetano, 497 nel Maceratese, 285 nel Fermano, 237 nell’Ascolano, 33 da fuori regione. L’età media è di 82 anni e il 97,2% aveva patologie pregresse.

Per quanto riguarda i ricoveri, sono 23 quelli in meno rispetto a ieri, 29 i dimessi. Al Covid Center di Civitanova restano 9 le persone in terapia intensiva, un ricoverato in meno in semi intensiva rispetto a ieri (a Macerata restano 7). I ricoverati in reparti non intensivi scendono da 39 a 34 a Malattie infettive di Macerata, restano invariati a Camerino (19), uno in più a Civitanova (da 13 a 14). Quattro in meno i pazienti nei pronto soccorso, ieri erano 8 e oggi 4 di cui uno a Civitanova e uno a Macerata (dove ieri ce n’erano 3). Diminuiscono anche le persone in quarantena in provincia: ieri erano 2.957, oggi sono 2.840.

Articoli correlati




b



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X