Rinnovato presidio acquatico
sulla costa maceratese

STAGIONE BALNEARE - Il Comune di Civitanova, assieme a quelli di Potenza Picena e Porto Recanati, conferma l'iniziativa che vede personale e mezzi dei vigili del fuoco inseriti nelle pianificazioni Sar delle autorità marittime
- caricamento letture

 

presidio-marittimo-vigili-del-fuoco

Il presidio marittimo dei vigili del fuoco

 

Il Comune di Civitanova anche quest’anno attiverà il presidio acquatico per la stagione estiva 2021 insieme ai comuni di Porto Recanati e Potenza Picena, collocato nell’arenile antistante lo stabilimento balneare “Barracuda” di Porto Potenza Picena. La Giunta, recependo la richiesta di rinnovo della convenzione da parte del comando provinciale vigili del fuoco di Macerata, ha deliberato di confermare la predisposizione del servizio lungo il litorale di libera fruizione per assicurare, quale tutela di un primario interesse pubblico, un servizio di salvamento con caratteristiche di professionalità ed efficacia omogenee sull’intero territorio. Lo schema di convenzione regola i rapporti tra i Comuni di Civitanova, Porto Recanati, Potenza Picena e il Ministero dell’Interno dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della Difesa Civile, rappresentato dal prefetto di Macerata. Il comando dei vigili del fuoco sarà operativo con proprio personale ed idonee abilitazioni, mezzi ed attrezzature, per 8 ore al giorno, salvo situazioni particolari che potranno prevedere l’impegno in orari diversi. I giorni di svolgimento del servizio sono: 24, 25 e 31 luglio, 01, 07, 08, 14 e 15 agosto dalle 10 alle 18. La spesa relativa in carico al Comune di Civitanova ammonta a 1.909 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X