Screening prima del rientro in classe,
tamponi a 89 studenti: uno positivo

CIVITANOVA - Partito questa mattina il monitoraggio di massa per verificare la presenza del virus fra i ragazzi e le ragazze delle superiori che torneranno a scuola lunedì
- caricamento letture
test-rapidi-kos-pulman-contram

Il drive in allo stadio di Civitanova per gli studenti

 

Sono stati 89 gli studenti che nell’arco della giornata si sono presentati al punto screening del gruppo Kos Villa Pini a Civitanova, convenzionato col comune per effettuare i test rapidi ai ragazzi che lunedì torneranno sui banchi di scuola. Una platea di circa 2500 studenti che dopo la lunga pausa con la Dad riprenderanno la didattica in presenza. E per scongiurare potenziali rischi l’amministrazione comunale ha voluto estendere la gratuità del tampone antigenico rapido già concesso agli over 65 anche ai ragazzi delle scuole superiori. All’appello hanno risposto in 89. Non c’è stata la folla e la fila, specie in mattinata quando molti dei ragazzi erano appunto alle prese con le lezioni online, meglio nel pomeriggio,  fino alle 18 quando il servizio si è interrotto per riprendere, sempre con orario continuato, domani mattina. Al drive in si sono presentati anche altri residenti per un totale di 202 test effettuati (di cui, appunto 89 relativi a studenti), 11 gli esiti positivi, tra cui una studentessa (il 5% dei tamponati). All’appuntamento si sono presentati anche alcuni insegnanti. Per effettuare il tampone rapido non serve la prenotazione, è necessario presentare la tessera sanitaria e un documento di identità per l’accertamento dei requisiti anagrafici che saranno necessariamente registrati. Lo screening drive in proseguirà anche domani e domenica sempre dalle 8 alle 18. Possono fare il tampone anche coloro che risiedono in altri comuni, purché siano iscritti o lavorino nelle scuole superiori di Civitanova. Il Comune ieri ha inviato tutte le informazioni ai dirigenti scolastici che si sono poi occupati di farle arrivare a tutti gli interessati.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X