Focolaio alla casa di riposo Gervasi
«Positivi 18 ospiti e 7 operatori»

PORTO RECANATI - La comunicazione del sindaco Roberto Mozzicafreddo: «La situazione è costantemente monitorata e sono stati applicati con immediatezza tutti i protocolli del caso»
- caricamento letture
sindaco-roberto-mozzicafreddo-archivio-arkiv-porto-recanati-FDM-1-325x217

Roberto Mozzicafreddo

 

«Purtroppo un focolaio è stato rilevato nella casa di riposo “R. Gervasi” a seguito dello screening effettuato dopo due casi febbrili (di poche ore). Sono risultati positivi complessivamente 18 ospiti e 7 operatori ancorché asintomatici». Sono le parole del sindaco di Porto Recanati Roberto Mozzicafreddo, che sulla pagina Facebook istituzionale comunica la situazione della struttura per anziani della città. Sono 25 dunque in tutto i contagi registrati.  «La situazione – continua il primo cittadino – è costantemente monitorata e sono stati applicati con immediatezza tutti i protocolli del caso. Tutti gli ospiti sono stati sottoposti, anche in data odierna, a verifica delle loro condizioni di salute e continueranno ad essere attenzionati con ogni cura a tutela sia dei positivi che degli ospiti risultati negativi al tampone. Al momento attuale non risultano particolari problematiche». Il sindaco avverte anche che i casi in città stanno aumentando. «Il nuovo anno – ha scritto Mozzicafreddo – si apre con un incremento dei casi positivi al coronavirus nella nostra città. Alla data odierna i casi positivi sono 96 e i concittadini in isolamento sono 27».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X