Di Prospero direttore di Ginecologia
dedica la nomina al reparto
«Riconoscimento dell’intero gruppo»

CIVITANOVA - Già facente funzione, dal 1 gennaio diventerà ufficialmente primario. E' esperto di chirurgia vaginale e correlazione fra infertilità e fumo
- caricamento letture
ostetricia-medici-e-di-prospero

Filiberto Di Prospero con il suo staff

di Laura Boccanera

Filiberto Di Prospero alla guida del reparto, dal 1 gennaio sarà il nuovo direttore dell’unità operativa complessa di ginecologia e ostetricia dell’ospedale di Civitanova. Un reparto all’avanguardia quello civitanovese, già ospedale amico del bambino, ma anche specializzato nella chirurgia vaginale e nel trattamento dei prolassi.

filiberto-di-prospero

Il nuovo primario Filiberto Di Prospero

Già facente funzioni, Di Prospero ha condotto il reparto durante il momento più tragico dell’attuale emergenza pandemica quando l’unità di ostetricia di Civitanova è diventata per qualche mese punto di riferimento regionale per le donne positive al Covid e in procinto di partorire. Un’esperienza durissima durante la quale l’Ostetricia per l’efficienza e la professionalità dimostrata ha guadagnato anche una vetrina nazionale, come per la nascita di Eva, la prima piccolina nata da mamma positiva nelle Marche. Laureatosi in medicina e chirurgia all’università Politecnica delle Marche ha poi conseguito le specializzazioni in Ginecologia Ostetricia ed in Endocrinologia.
Autore di 52 pubblicazioni scientifiche ha studiato il sistema riproduttivo femminile partecipando anche a programmi di ricerca contribuendo alla scoperta di importanti fattori di rischio per infertilità e menopausa precoce. E’ sua ad esempio l’individuazione di alcuni effetti nocivi del fumo di sigaretta sull’ovaio. Sin da giovanissimo ha sempre lavorato nel sistema sanitario nazionale prima come assistente poi come aiuto corresponsabile e poi come dirigente medico ricoprendo anche per molti anni l’incarico di responsabile dell’unità di Endocrinologia ginecologia nell’Area vasta 3 dell’Asur Marche. Una lunga esperienza professionale durante la quale ha partecipato all’implementazione di percorsi assistenziali innovativi ed a rendere il reparto di ginecologia civitanovese non solo un punto i di riferimento per i problemi ormonali femminili ed il parto naturale ma anche un’eccellenza nella chirurgia. «Vorrei che la mia nomina rappresentasse anche il momento per un riconoscimento a tutto il gruppo di lavoro, professionisti medici, ostetriche, infermieri, operatori socio sanitari che sono meravigliosi, ma che, come spesso accade, rimangono lontani dai riflettori pur dando tanto ai cittadini».

reparto-ostetricia-medici-e-di-prospero

Il dottor Di Prospero nella foto con le dottoresse Silvia Battistoni e Teresa Lopez e col dottor Claudio Ban.

La dottoressa Fornaro guiderà Pediatria «Porterò entusiasmo e collaborazione Non vedo l’ora di mettermi al lavoro»

Benvenuta piccola Eva: è la prima nata nelle Marche in un Covid Hospital



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X