Civitanova incorona Lea Calvaresi:
è la nuova Miss Marche (Foto)

BELLEZZA - Il sorriso della 24enne di San Benedetto illumina il Varco sul Mare, teatro della serata condotta da Marco Zingaretti e Manila Nazzaro. «E’ sempre stato un sogno di mio padre vedermi partecipare al concorso, ed ora che non c’è più l'ho fatto anche in suo onore»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-22-650x433

La gioia di Lea Calvaresi, Miss Marche 2020, al momento della proclamazione

 

di Giulia Ciarlantini (foto di Federico De Marco)

Sorrisi e lacrime di felicità sul volto di Lea Calvaresi, 24enne di San Benedetto, che ieri sera davanti al pubblico del Varco sul Mare a Civitanova ha indossato la fascia di Miss Marche 2020.

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-23-325x217

Lea Calvaresi indossa la corona consegnata da Giulia Ciarlantini, Miss Marche 2019

«Una ragazza solare, dolce, altruista, con la voglia di fare e aiutare gli altri e trovare sempre il lato positivo delle cose, tanti sogni da realizzare e che si emoziona facilmente anche delle piccole cose», così si descrive Lea, «amante della vita in tutto e per tutto». Istruttrice di zumba fitness, con un amore per la danza classica che la accompagna fin da quando è bambina e che l’ha spinta a trasferirsi a Roma per sei anni, dove ha studiato alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera. Miss Italia le ha letteralmente bussato alla porta, precisamente quella della camera di Carlotta Maggiorana, Miss Italia 2018, che si trovava di fronte alla sua, nel collegio della scuola di danza di Roma dove entrambe studiavano.

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-24-325x217

Alice Peter, eletta Miss Civitanova, con Lea Calvaresi

«Ho avuto modo di conoscerla prima che diventasse Miss Italia e veder vincere lei mi ha fatto venire voglia di provarci e mettermi in gioco». La serata è stata condotta da Marco Zingaretti e Manila Nazzaro, Miss Italia 1999, accompagnata dalla bellezza delle gareggianti, ma non solo: ospiti speciali la voce e allegria di Francesco Capodacqua, la giovanissima vincitrice regionale Marche del Cantagiro Sofia Lou, le risate regalate dal cabarettista di Made in Sud Marco Capretti, il talento del giovane cantante emergente Massy accompagnato da Chiara e Ilenia ed il violino elettrico di Virginia Galliani. Ben ventisette le miss in gara, Rebecca De Cosmis, Elisabetta Simonelli, Rebecca Bonfiglio, Giada Branchesi, Kerry Montemaggio, Giulia Merloni, Rachele Cicconi, Chiara Massacci, Sara De Rosa, Milena Masci, Ludovica Ricciotti, Nicole D’Angelo, Clarissa Lunghi, Irida Nasic, Giulia Saccinto, Alessandra Tomassini e Aurora Gambini ma solo dieci le finaliste: Beatrice Angrisani, Letizia Trivelli, Nadia Baleani, Maria Sole Sbaffoni, Rosa Setola, Elisabetta Zocchi, Chiara Sgalippa e Sofia Gambini, che avvolte nel bianco degli abiti da sposa firmati Toi Spose, si sono giocate il tutto per tutto negli ultimi momenti della serata.

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-21-325x194Le penne dei giudici pronte a votare da 1 a 5 ogni ragazza, che con voce e gambe tramanti ambiva alla fascia di Miss Marche e a quella di Miss Civitanova, vinta da Alice Peter, 18enne di Marotta di Mondolfo, anche lei bionda e dal sorriso smagliante. «Un consiglio per le ragazze che vogliono provare è quello di farlo, perché a prescindere da tutto è un’esperienza positiva, che ti fa provare quell’ansia buona, che nella vita serve, oltre ad essere un’occasione d’oro, che ti potrebbe aprire porte», afferma la Miss Marche 2020. «E’ sempre stato un sogno di mio padre vedermi partecipare al concorso, ed ora che non c’è più l’ho fatto anche in suo onore». E così si conclude la finalissima regionale (per quella nazionale resta tutto in sospeso in attesa delle decisioni degli organizzatori anche in base all’evolversi della situazione epidemiologica). Ventisette body neri, ventisette storie, ventisette ragazze con la voglia di vivere i loro sogni, che con gli occhi illuminati e tacchi a spillo hanno camminato timorose ma felici su quel palco, cariche di paura, speranze ed emozioni.

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-5-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-6-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-4-650x532

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-7-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-10-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-20-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-3-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-2-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-19-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-18-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-9-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-17-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-16-650x409

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-15-650x433

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-14-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-13-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-12-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-11-650x434

 

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-8-650x434

miss-italia-finale-miss-marche-civitanova-FDM-1-650x433

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X