Bar La Ternana chiuso per altri 2 giorni,
ma rischiava lo stop per una settimana

CIVITANOVA - La Prefettura ha emesso il provvedimento dopo quello d'urgenza nato in seguito ad un controllo dei carabinieri. I legali del locale hanno ottenuto una riduzione rispetto a quanto era stato stabilito. Il problema è nato da clienti senza mascherine e dipendenti con il dispositivo non a norma. Domenica la riapertura
- caricamento letture
ternana-civitanova

ll bar Ternana

 

Altri due giorni di chiusura per il bar La Ternana di Civitanova, domenica la riapertura. Gli ulteriori due giorni sono stati disposti dalla Prefettura (inizialmente ne aveva decisi sette, poi ridotti in seguito all’intervento dei legali dell’attività). Tutto è nato da un controllo dei carabinieri lo scorso venerdì quando i militari hanno trovato alcuni clienti senza mascherina e personale del locale che aveva il dispositivo ma non a norma. Da lì c’era stato il provvedimento della chiusura per cinque giorni, a partire dalla scorso sabato.

cofanelli

L’avvocato Gabriele Cofanelli

Ma c’era attesa per la decisione della Prefettura che doveva decidere se disporre ulteriori provvedimenti. E in effetti il provvedimento è stato preso. Inizialmente la Prefettura ha disposto la chiusura di altri 7 giorni per il bar. A questo punto l’avvocato Gabriele Cofanelli e il dottor Marcello Gasparini (ex dirigente della polizia amministrativa di Macerata) sono stati in prefettura e hanno sottolineato che l’articolo 4 del decreto legislativo 19 del 2020 indica che il periodo che viene erogato d’urgenza (in questo caso i 5 giorni disposti dopo il controllo dei carabinieri) viene detratto dal successivo provvedimento della Prefettura. La Prefettura a questo punto ha disposto non più 7 giorni ulteriori di chiusura ma due. I proprietari del locale hanno espresso il loro apprezzamento per la sensibilità mostrata dalla Prefettura che ha ascoltato le ragioni dei suoi legali.

(Gian. Gin.)

 

«Clienti senza mascherine» La Ternana chiusa per 5 giorni

«Mascherine non a norma», stop di 5 giorni per due locali

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X