Ciclismo, Stacchiotti e Ciabocco
trovano subito il podio

PROTAGONISTI - I due maceratesi in evidenza nelle prime uscite post lockdown
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Riccardo-Stacchiotti-3-325x187

Riccardo Stacchiotti, sul terzo gradino del podio

 

Rischiava di smettere, dato che nel mercato non riusciva a trovare squadra, arriva terzo al primo appuntamento post lockdown. È l’incredibile storia del ciclista recanatese Riccardo Stacchiotti, che conquista l’ultimo gradino del podio nella seconda tappa del Siliu Cycling Tour, in Romania. In uno sprint di ottimo valore, il 29enne portacolori della Vini Zabù-Ktm conclude alle spalle del tedesco Pascal Ackermann e del francese Rudy Barbier. «Non sarà una vittoria, ma è sempre un buon podio che per me vuol dire tanto! Ho passato un inverno davvero difficile ma non ho mai mollato grazie alla mia famiglia e alla mia ragazza Martina Fidanza che mi sono stati molto vicino e che non finirò mai di ringraziare – scrive lo stesso Stacchiotti nella sua pagina Facebook –.

Riccardo-Stacchiotti-4-325x212

Il team della Vini Zabù – KTM

Un buon punto di partenza che dà morale in vista del prosieguo della stagione. Grazie a tutti i miei compagni della Vini Zabù-Ktm che oggi mi hanno supportato al meglio». Una prestazione che è sicuramente piaciuta al patron della squadra Valentino Sciotti: «avere due ragazzi su un podio prestigioso è un immensa gioia ma, pensare che un atleta come Riccardo Stacchiotti rischiava di non correre più, deve farci tutti riflettere su un sistema che necessita di valorizzare più il merito e le qualità dell’uomo/atleta».

Eleonora-Ciabocco-4-325x244

Eleonora Ciabocco festeggia la maglia tricolore conquistata nel ciclocross

Si mantiene invece ad altissimi livelli la 16enne di Corridonia Eleonora Ciabocco, che per un soffio (66 millesimi) giunge seconda nella cronoscalata “La Pendola” di Fumane, in provincia di Verona. Nella prima gara del 2020, la campionessa italiana di ciclocross (categoria Allieve) è stata protagonista di una fantastica prova al pari delle altre tre compagne di squadra del Team Di Federico: la marchigiana Letizia Medori (7°) e la laziale Erika Viglianti (9°).

(Mi. Car.)

 

 

Eleonora-Ciabocco-3-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X