Continua la discesa dei contagi,
i positivi sono meno del 3%
Il Maceratese primo quanto a nuovi casi

IL BOLLETTINO del Gores - Sono 28 nelle Marche a fronte di 1.130 tamponi esaminati nelle ultime 24 ore. Più di un terzo del totale (10) sono stati registrati nella nostra provincia, dove il conto sale a 956. Diminuiscono i pazienti in terapia intensiva (-7) rispetto a ieri e aumentano i dimessi/guariti, in complessivo sono 1.865
- caricamento letture
gores-giallo-23-04-650x357

Il report aggiornato del Gores (clicca per leggerlo)

 

AGGIORNAMENTO DELLE 13 – Dei 28 nuovi casi di Coronavirus registrati nelle Marche oggi, 10 sono del Maceratese. Più di un terzo del totale quindi, il che colloca la nostra provincia come la peggiore santo ai dati odierni. E’ quanto emerge dal bollettino Gores aggiornato con i dati provincia per provincia. Nella nostra siamo passati dai 946 di ieri ai 956 di oggi. Nella provincia di Macerata aumentano anche le persone in isolamento domiciliare: 12 in più, per un totale di 995, di cui 194 operatori sanitari. Mentre a livello regionale continuano a diminuire i pazienti in terapia intensiva, 71 totali contro i 78 di ieri, e ad aumentare i dimessi/guariti, che sono arrivati a 1.865. 

***

gores-blu-23-04-650x320

Il grafico del Gores con l’andamento dei nuovi contagi (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

 

Sono 28 i nuovi casi di Coronavirus delle Marche, su 1.130 tamponi esaminati dai laboratori regionali. Dal primo bollettino odierno del Gores, si conferma quindi la proiezione della Regione: l’incidenza dei positivi sul totale degli esami effettuati nelle ultime 24 ore è del 2,48%. Ieri era oltre il 3%. Secondo quanto stimato dal responsabile del Gores, il dottor Mario Caroli, si spera di arrivare all’1% entro fine mese così da poter raggiungere lo zero alternato per la terza o quarta settimana di maggio (leggi l’articolo). In totale quindi nella nostra regione i casi ad oggi sono 5.952 su 31.673: il che dimostra che anche l’incidenza complessiva dei contagi sul totale dei tamponi effettuati dall’inizio dell’emergenza si sta abbassando di giorno in giorno. Ieri era al 19,3%, oggi è al 18,7%. Di contro si conferma il rialzo della media dei tamponi esaminati: nell’ultima settimana più di mille ogni giorno.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X