facebook twitter rss

Forza Italia, Battistoni: «C’è bisogno di tutti»
L’amarezza di Fiori:
«Pago la mia indipendenza»

LE REAZIONI dopo la decisione di Silvio Berlusconi di cambiare la guida del partito regionale in vista della sfida del 2020. Piero Celani si complimenta con il neo commissario: «E' la persona giusta che rilancerà il partito»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
5 Condivisioni

 

Alessio Pagliacci e Francesco Battistoni

 

 

di Renato Pierantozzi

Il “ribaltone” pre natalizio alla guida di Forza Italia Marche (leggi l’articolo) ha scatenato un vero e proprio terremoto politico (leggi l’articolo). Anche se il neo commissario, il senatore laziale Francesco Battistoni, fa subito un appello all’unità. «Ringrazio – afferma Battistoni – il presidente Silvio Berlusconi ed il vice presidente di Forza Italia Antonio Tajani per la fiducia che hanno riposto in me, nominandomi commissario regionale di Forza Italia nelle Marche. Un incarico impegnativo, ma stimolante, che mi permetterà di seguire ancora più da vicino un territorio che conosco bene e a cui sono molto legato, ferito, però, ancora oggi, dall’indimenticabile terremoto e che continua a soffrire per l’assenza e l’ inerzia dello Stato nel ridare ai cittadini la dignità che meritano. Le Marche, fra l’altro, sono una terra di validissimi amministratori locali e ottimi dirigenti di partito, a cui c’è bisogno di dare più voce ma che sono certo potranno tornare centrali nella prossima tornata elettorale per le Regionali. È arrivato il momento di rimettersi a lavorare sul territorio con dedizione e meritocrazia, affrontando in maniera seria e puntuale i diversi problemi che affliggono i marchigiani. Per fare un buon lavoro c’è bisogno di tutti: iscritti, eletti territoriali e parlamentari, perché sono convinto che solo insieme potremo raggiungere obiettivi importanti ed ottenere grandi soddisfazioni».

Marcello Fiori

L’ormai ex commissario Marcello Fiori non nasconde invece l’amarezza per la sostituzione decisa da Berlusconi. «Ringrazio il presidente Berlusconi -afferma- per la fiducia e l’affetto che mi ha dedicato in questi anni. Ho lavorato per ricostruire Forza Italia e avvicinarla ai problemi drammatici delle Marche: lavoro, infrastrutture, sanità, crescita economica, futuro dei giovani. Pago il prezzo della libertà delle mie idee e dell’indipendenza delle mie posizioni. Sono e resto una Voce libera. Il mio impegno per questa terra continua e con ancora più forza a fianco delle famiglie e degli imprenditori colpiti dal terremoto: a tutti loro va il mio più affettuoso augurio di Buon Natale».

A Battistoni va invece l’augurio di buon lavoro del vice presidente del Consiglio Regionale, Piero Celani. «Plaudo – dice – alla scelta del presidente Silvio Berlusconi per aver individuato nel  senatore Battistoni la persona giusta, preparata e competente che sicuramente rilancerà Forza Italia nella nostra regione.  Abbiamo l’estrema necessità di riprendere il contatto con i territori e ripartire con entusiasmo, dopo un lungo periodo di stasi, anche perchè incombe la prossima campagna elettorale, che dovrà vedere il nostro partito protagonista della competizione. All’amico Francesco, gli auguri di buon lavoro, e la certezza che troverà tanti amici che lo sosterranno in questo importante e prestigioso incarico di commissario».

Forza Italia Marche: il senatore Battistoni nuovo commissario straordinario al posto di Marcello Fiori

Forza Italia, il senatore Cangini: «Sostituzione di Fiori inspiegabile»

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X