Gelo in montagna,
boiler delle Sae non reggono

VISSO - Il sindaco Giuliano Pazzaglini si scaglia contro le scelte di progettazione delle casette: «Avevo detto subito che al massimo queste potevano essere soluzioni per località marine»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

24993490_1405989786176163_6778827314437449328_n-222x400

Il boiler (scaldabagno) che perde acqua sul tetto della casetta

Temperature sotto zero, i boiler delle Sae non resistono. Stanotte, nell’area delle casette al campo sportivo di Visso le guarnizioni dell’acqua di una Sae non hanno retto ai meno dieci gradi e si sono rotte. Il risultato: scaldabagno spenti e acqua che perde a vista d’occhio. Una vera e propria fontana sul tetto di una casetta che ospita una coppia con figli piccoli. Il sindaco Giuliano Pazzaglini non vuole lasciar correre. «Questa ridicola burocrazia creata in Italia non serve di certo a garantire la legalità – ha scritto Pazzaglini su Facebook -. Avevo detto subito che al massimo queste potevano essere soluzioni per località marine. Tetti con poca inclinazione, tubature troppo in alto nelle pareti e non coibentate, boiler esterni. Tutte soluzioni incompatibili con le condizioni meteo della montagna. È ora di smettere di prendere in giro chi soffre, quando si verifica un evento estremo come quello che ha colpito noi la priorità non può essere la -finta- legalità. Devono essere le persone». Il problema ai boiler si è verificato anche a Gualdo di Castelsantangelo nei giorni scorsi, dove gli apparecchi si sono congelati lasciando senza acqua gli abitanti e ad Arquata del Tronto. Le casette in sé, dice chi ci abita, reggono bene le temperature. Il problema sarebbe legato ad alcune scelte, come quella di posizionare i boiler sul tetto, che non sono compatibili con le temperature rigide della montagna. Tra i problemi segnalati dai vissani che alloggiano al campo sportivo, dove le Sae sono state realizzate dal consorzio Arcale, anche le porte che si ricoprono di condensa e le antenne e i camini che sono a rischio infiltrazione.

(Fe. Nar.)

Visso, neve sulle casette ancora da completare



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X