Cessione Maceratese, la Curva:
“Non vogliamo questi affaristi”

VENDITA RATA - I gruppi della tifoseria organizzata biancorossa prendono posizione in maniera netta subito dopo la notizia che la cessione del club verrà ufficializzata entro il fine settimana. "Spalletta vuole vendere ad una cordata a noi non gradita, esortiamo gli imprenditori locali ad uscire alla luce del sole per il bene del nostro territorio"
- caricamento letture

 

tifosi-maceratese

 

I tifosi della Maceratese prendono posizione sulla questione della vendita della società, subito dopo l’annuncio dell’avvocato Federico Valori, il quale ha comunicato che “la chiusura della trattativa avverrà entro la fine della settimana (leggi l’articolo)”. La fanno in maniera netta, esortando “gli imprenditori locali ad uscire alla luce del sole (chiaro il riferimento al costruttore Enrico Paoloni di Montefano, citato oggi come uno dei possibili acquirenti dall’avvocato Valori, ndr)” e comunicando che la cordata romana che si è fatta avanti in maniera decisa per rilevare il club – che fa capo all’imprenditore Marco Fantauzzi e al banchiere Luca Macaluso, accompagnati dall’avvocato Angelo Massone come mediatore – “non è gradita”. «La Curva Just e tutte le anime della tifoseria biancorossa, composta anche dal Gruppo Vergini, dall’Helvia Alcoolica e dai 40+, si sente in dovere d’intervenire sulla cessione lampo della società. Nei giorni scorsi il pronto intervento del sindaco ha acceso i fari sulla situazione societaria portandola a conoscenza di alcuni imprenditori locali che in maniera silenziosa si potrebbero interessare al futuro del club. Ce lo auguriamo e li esortiamo ad uscire alla luce del sole per il bene del nostro territorio. In poche ore tutto questo lavoro viene vanificato dal comportamento irresponsabile del signor Spalletta il quale fa capire di volerla vendere ad una cordata a noi non gradita. Il curriculum dell’avvocato Massone parla chiaro: negli anni passati ha gestito in maniera a limite della legalità varie squadre, il Ceahlaul F.C. in Romania, il Livingston F.C. in Scozia – puntualizzano gli esponenti del tifo organizzato –  ha tentato di acquistare il Vicenza, il Cesena e pochi mesi fa il Messina. Questi affaristi non li vogliamo e li invitiamo ad andarsene dalla città – concludono i tifosi – al signor Spalletta chiediamo di ascoltare tutte le altre offerte, in particolar modo quelle locali, per poi farsi da parte e liberare la nostra amata Società Sportiva Maceratese 1922“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X