Musica e cabaret all’ostello
per non pensare al sisma

SAN GINESIO - L'amministrazione ha incontrato i cittadini in assemblea per fornire tutti i chiarimenti sulle procedure da seguire. Nel pomeriggio "Giordano show" per stemperare il clima
- caricamento letture

san-ginesio-ostello-3

Musica all’ostello per gli sfollati

Ieri sera a San Ginesio si è tenuta un’assemblea pubblica all’ostello comunale, circa 250 cittadini hanno parlato a lungo con il sindaco e l’amministrazione chiedendo chiarimenti sulle procedure da seguire per ottenere le abitazioni in legno e per le verifiche delle agibilità. E’ il terzo incontro dopo quelli di Pian di Pieca e Santa Maria in Alto Cielo e ne seguirà un altro nella frazione di Passo. “Stiamo procedendo – dice il sindaco Mario Scagnetti – in un clima di armonia con la cittadinanza. La gente affronta una situazione difficile, avendo in molti perso la propria casa,  ma l’assistenza primaria è garantita nei locali messi a disposizione”. Contiamo di riaprire le scuole lunedì prossimo, dai sopralluoghi è emerso che per alcune bastano interventi veloci, per altre (ex magistrali,  materne ed elementari del centro) la situazione è più complicata ma troveremo sistemazioni provvisorie per garantire la continuità didattica”. Ieri pomeriggio all’ostello anche un momento di spettacolo con “Giordano show”. Per stemperare il clima musica e cabaret con il coinvolgimento delle persone che hanno molto gradito l’iniziativa.

 

san-ginesio-ostello-2

san-ginesio-ostello-1

san-ginesio-ostello-4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X