Tribunale ok,
ma possibili rinvii di udienze

MACERATA - I tecnici hanno controllato il palazzo di giustizia che ha retto bene al terremoto. C'è l'idea di rimandare i processi di avvocati che hanno lo studio nei comuni più colpiti. Il decreto del governo potrebbe dare indicazioni anche su questo
- caricamento letture

tribunale

 

Sisma, tutto ok al tribunale di Macerata dove nei giorni scorsi ci sono stati i sopralluoghi dei tecnici. La struttura ha retto bene alle scosse del 26 ottobre e del 30 ottobre. Il problema al palazzo di giustizia semmai è un altro. Riguarda le udienze per gli avvocati che vivono o hanno lo studio nei comuni più colpiti dal terremoto: come Camerino, San Severino e Tolentino. L’idea è di rinviare i processi in cui figurano legali di quelle zone o nei quali le parti in causa provengono da centri terremotati. E’ probabile che qualcosa in più lo dirà il decreto che sarà pubblicato lunedì sulla Gazzetta ufficiale. E’ anche possibile che tutte le udienze vengano sospese, cosa che potrebbe avvenire nel caso in cui anche Macerata figurasse nei comuni che fanno parte del cratere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X