Terremoto, nuove corse
tra la costa e l’entroterra

SISMA - Il Comune di Camerino, la Contram e la Protezione civile hanno potenziato il servizio di trasporto
- caricamento letture

prospetto-orario-tot_a4_5112016-rev4-1

 

 

Due corse aggiuntive collegheranno da lunedì l’entroterra alla costa  maceratese. Il Comune di Camerino, Contram s.p.a. e Protezione Civile mettono a disposizione un servizio navetta da e verso la costa per favorire i trasferimenti delle persone ospitate nelle e strutture ricettive convenzionate con la Protezione civile. Si tratta, nello specifico, di due corse aggiuntive che saranno attivate dal prossimo 7 novembre, calibrate sugli orari e le necessità di quanti lavorano sul territorio di Camerino. Queste due corse vanno ad aggiungersi a quelle già strutturate nei giorni scorsi per i trasferimenti da e verso gli alberghi e i centri d’accoglienza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X