Bolognola, un paese in tenda

SISMA - Nella cittadina maceratese, a 10 chilometri dall'epicentro dell'ultima scossa, è tutto zona rossa tranne la piazza. Il sindaco Gentili: "Il campanile e diverse case rischiano di crollare"
- caricamento letture

campanile-bolognola-terremoto-30-ottobre

Verifiche dei vigili del fuoco sul campanile di Bolognola

bolognola-danni-terremoto-30-ottobre-1

Crolli a Bolognola

 

A Bolognola restano 37 persone e dormono tutti in tenda. Lo fa il sindaco, Cristina Gentili, il vicesindaco Paola Cardarelli, gli allevatori, i volontari della Protezione civile e due anziani che non vogliono abbandonare il loro comune. In questi giorni passano le notti nelle tende montate dopo il terremoto del 24 agosto. Bolognola è a una decina di chilometri da Fiastra, epicentro dell’ultima forte scossa di 4.9 di ieri mattina (leggi l’articolo).«Ci sono famiglie spezzate – dice Cristina Gentili – dove qualche familiare è rimasto e altri dormono sulla costa». L’esodo non ha risparmiato la cittadina maceratese: in 44 sono a Marina Palmense, in campeggio. Ci sono anche case agibili «ma dalla piazza in poi è tutta zona rossa – spiega il sindaco – Il problema principale è il campanile che è a rischio crollo dopo la scossa del 30 ottobre. Anche la pizzeria, che si trova sotto la chiesa, è stata chiusa per precauzione. A Villa da Piedi (uno dei tre borghi di Bolognola, ndr), le prime quattro case sono a rischio crollo e non si può passare. La frazione di Pintura si raggiunge solo da Acquacanina».  L’hotel Bucaneve è chiuso: «non sappiamo se è inagibile – dice Gentili – fuori c’è qualche crepa ma dentro non siamo entrati». Nel borgo principale, dove c’è anche la casetta di legno che ospita il Comune dal terremoto del 24 agosto, «l’acqua non è potabile a causa di una frana che ha sporcato la sorgente del Farnio basso – dice Gentili – abbiamo le bottiglie d’acqua. Invece nella frazione di Pintura, che si rifornisce da una sorgente diversa, si può ancora bere».

(Fe. Nar.)

bolognola-danni-terremoto-30-ottobre

bolognola-terremoto-30-ottobre



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X