Il cittadino dell’anno Moschini:
“Politeama aperto entro gennaio”

TOLENTINO - (VIDEO) - Il presidente di Poltrona Frau ha ritirato il premio "I Ponti del Diavolo" in piazza della Libertà dal sindaco Pezzanesi rinnovando l'impegno per riaprire al più presto il cineteatro. Menzioni d'onore per Cosimo Lamusta (il comandante dei carabinieri saluta la città che lascerà il prossimo mese alla volta di Pesaro, vigili del fuoco, Nello Lucentini, Ermanno Pupo, Roberto Cantolacqua Ripani, Sara Pelliccioni, Karl Xaver Wolfsgruber e Luigi Marzi
- caricamento letture
moschini-tolentinate-anno-pezzanesi-poltrona-frau

Franco Moschini con il sindaco Giuseppe Pezzanesi

di Marco Ribechi

(servizio video di Andrea Petinari)

Tolentino premia i suoi figli illustri ed elegge Franco Moschini personaggio dell’anno. L’imprenditore, a cui è legato il marchio Poltrona Frau, simbolo di un’intero distretto industriale e di una mentalità votata alla qualità, ha ricevuto il riconoscimento dall’associazione “I ponti del diavolo” e dal sindaco Giuseppe Pezzanesi. Sabato, in una affollata piazza della Libertà, sono stati infatti assegnati gli “Oscar di Tolentino” ai cittadini che si sono distinti per meriti sociali, culturali e imprenditoriali. Il premio a Moschini è legato allo sviluppo che Poltrona Frau ha apportato all’intera città, anche in vista della riapertura del Politeama Piceno. E’ proprio l’imprenditore ad annunciare che si sta lavorando per ultimarlo entro la fine dell’anno. «Sono onorato – ha detto Moschini – questo riconoscimento ha un valore speciale rispetto ai tanti che ho ricevuto negli anni».

tolentinate-dellanno-2016-6

I cittadini di Tolentino premiati per merito

Oltre al premio al presidente Frau anche diverse menzioni d’onore ad altri cittadini. Una speciale per Cosimo Lamusta, il comandante delle compagnia dei carabinieri di Tolentino che ha annunciato il suo prossimo trasferimento. Un tributo per il servizio prestato con grande professionalità e disponibilità verso la collettività e un arrivederci da parte della cittadinanza che lo ha ospitato per oltre 7 anni. La sua destinazione sarà Pesaro. Premiati anche i vigili del fuoco di Tolentino, ha ritirato il riconoscimento il capo distaccamento Elvio Tedeschi (il comandante Achille Cipriani era impegnato per servizio), specialmente per il lavoro eccellente e ininterrotto che nelle settimane del terremoto hanno prestato ai cittadini in difficoltà. Menzione d’onore anche per l’imprenditore Nello Lucentini, titolare della Tre Mori, per aver portato il nome della città nel mondo e per i suoi sessantacinque anni di attività. Premiato Ermanno Pupo, tra i padri della Quadrilatero, a ritirare il premio in sua vece la figlia Alessia visto che Pupo non ha potuto partecipare alla cerimonia per motivi famigliari. Presente anche l’amico Fabrizio Romozzi, ex direttore della Quadrilatero. Premio anche per il pasticcere Roberto Cantolacqua Ripani per aver portato il nome della città nel mondo. Per l’occasione ha realizzato un pasticcino mignon dedicato a San Nicola poi offerto al pubblico. Con 50 anni d’attività omaggiata anche la commerciante Sara Pelliccioni.

tolentinate-dellanno-2016-3Menzione anche per Karl Xaver Wolfsgruber della segreteria Upm – Un punto macrobiotico. A lui la città è grata per aver prestato soccorso, la mattina del 24 agosto dopo il terremoto, alle persone che vivono in via Montecavallo e nella vicina casa di riposo. Wolfsgruber, che abita nella stessa zona, ha anticipato l’intervento delle forze dell’ordine dando istruzioni, soprattutto alle persone più anziane, sul corretto comportamento da tenere. La sua dedica, dopo il ringraziamento alle forze dell’ordine e al sindaco, è andata alla sua famiglia, ai suoi amici ma soprattutto all’amico paterno Mario Pianesi, fondatore di Upm, già cittadino onorario di Tolentino (leggi l’articolo). Dopo di lui sul palco anche Luigi Marzi, presidente dell’Arci Caccia Marche, per aver raccolto fondi per i terremotati. La cerimonia si è conclusa con una raccolta fondi per le popolazioni terremotate, e una degustazione di prodotti tipici.

 

tolentinate-dellanno-2016

moschini-tolentinate-anno-pezzanesi-poltrona-frau-4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X