Bucchi: “Pareggio giusto”
Tardella: “I ragazzi ci hanno
regalato un sogno”

IL POST MACERATESE-PISA - Animi felici in casa biancorossa nel commentare il pareggio per 0 a 0 contro i toscani. Il mister: "Dedico l'accesso ai play off al mio ex ds Gianni Seghedoni, deceduto ieri". La presidente: "Lo staff è il nostro valore aggiunto"
- caricamento letture
Mister Cristian Bucchi e la presidente Maria Francesca Tardella

Mister Cristian Bucchi e la presidente Maria Francesca Tardella

 

I giocatori della Maceratese raccolgono l'applauso dei propri sostenitori a fine gara

I giocatori della Maceratese raccolgono l’applauso dei propri sostenitori a fine gara

 

di Andrea Busiello

Pareggio giusto tra due squadre molto forti“. E’ la disamina del confronto tra Maceratese e Pisa, terminato 0 a 0 (leggi la cronaca) e che ha sancito il matematico approdo dei biancorossi ai play off, affidata al tecnico dei locali Cristian Bucchi. “Oggi abbiamo raggiunto matematicamente i play off – dice Bucchi – e voglio dedicare il risultato conseguito sul campo ad un uomo che ieri ci ha lasciato: Gianni Seghedoni è stato mio direttore sportivo ai tempi di Modena e voglio dedicare questo risultato a lui”. Sul finale di campionato, con Pisa e Maceratese distanziate di un solo punto e in lotta per il secondo posto, ecco il pensiero del mister: “Abbiamo entrambe le squadre due partite toste, il nostro obiettivo adesso è quello di fare sei punti”.

La presidente Tardella è gioiosa per aver acciuffato matematicamente i play off: “Questi ragazzi hanno regalato a Macerata un sogno – dice – Una città intera si è stretta intorno alla squadra e ha cercato di trascinarla: così possiamo dire la nostra anche negli spareggi promozione”.

Fabio Petroni, presidente del Pisa

Fabio Petroni, presidente del Pisa

La presidente Tardella spiega qual è il valore aggiunto della Maceratese: “Lo staff ci ha insegnato cosa significa essere professionisti“. Parole di soddisfazione vengono espresse anche dal presidente del Pisa Fabio Petroni: “Abbiamo raccolto un punto importante in un campo difficile. Sono soddisfatto del risultato e di come ha giocato la squadra”.

 

 

 

 

La tribuna dell'Helvia Recina gremita

La tribuna dell’Helvia Recina gremita

L'allenatore del Pisa Ringhio Gattuso, squalificato oggi, in posa con alcuni tifosi della Maceratese

L’allenatore del Pisa Ringhio Gattuso, squalificato oggi, in posa con alcuni tifosi della Maceratese

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X